Terna, intesa con il Politecnico di Bari per la ricerca sull’infrastruttura elettrica nel Paese

Terna, intesa con il Politecnico di Bari per la ricerca sull’infrastruttura elettrica nel Paese

Prevista l’apertura di un innovation hub, un laboratorio integrato multidisciplinare, all’ìnterno del quale un gruppo composto da ricercatori universitari ed esperti aziendali lavoreranno insieme allo sviluppo di progetti scientifici di comune interesse

ROMA – Il rettore del Politecnico di Bari, Francesco Cupertino e l’amministratore delegato e direttore generale di Terna, Luigi Ferraris, hanno raggiunto nei giorni scorsi un accordo per la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione dell’infrastruttura elettrica nazionale.

Luigi Ferraris

L’accordo prevede l’apertura all’interno del Politecnico di un innovation hub, cioè un laboratorio integrato multidisciplinare, nel quale un team composto da ricercatori universitari ed esperti aziendali lavoreranno insieme per realizzare dei progetti scientifici di comune interesse.

I progetti punteranno a valorizzare la collaborazione tra Politecnico e imprese per lo sviluppo e l’integrazione delle competenze in ambiti di ricerca multidisciplinari, finalizzati alla gestione e alla sicurezza del sistema elettrico nazionale.

In particolare, i progetti riguarderanno i seguenti temi: edge computing/distributed computing, per la raccolta e l’analisi dei dati in tempo reale; i servizi avanzati per le infrastrutture elettriche; la sicurezza informatica; le tecnologie digitali; additive manufacturing.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?