MENU
29 Settembre 2022 19:43
29 Settembre 2022 19:43

WikiLeaks

Nazionale |
Una valanga di dichiarazioni di leader politici e cariche istituzionali a tratti incredibile che rasenta la follia. Un tour fra le parole che tutti abbiamo ascoltato e che, rimesse in ordine, descrivono forse meglio il degrado della nostra politica
2 Gennaio 2020
In un imperdibile discorso, la giornalista investigativa Carole Cadwalladr si imbatte in uno degli eventi più sconcertanti degli ultimi tempi: il super-stretto voto del Regno Unito del 2016 per lasciare l’Unione Europea. Monitorando il risultato a una raffica di annunci pubblicitari fuorvianti di Facebook mirati agli elettori della Brexit vulnerabili e collegando gli stessi giocatori e le stesse tattiche alle elezioni presidenziali americane del 2016 , la Cadwalladr chiama gli “dei della Silicon Valley” per essere dalla parte sbagliata storia e chiede: le elezioni libere e giuste sono una cosa del passato?
26 Aprile 2019
L’autovettura Peugeot 108 della blogger è saltata in aria a pochi passi dalla sua abitazione. Nota per le sue inchieste, fu la prima a dare la notizia del coinvolgimento di stretti collaboratori del premier Muscat nei “Panama Papers”. In ultimo, aveva sostenuto che la società panamense Egrant era di proprietà della moglie del primo ministro Muscat
16 Ottobre 2017
Dai cablo rilasciati dall’organizzazione di Julian Assange emerge una attività di monitoraggio e intercettazioni ai danni dell’allora premier e del suo entourage nei giorni che anticipano la drammatica caduta. L’ultimatum di Merkel e Sarkozy: “Le istituzioni finanziarie italiane salteranno in aria come il tappo di uno champagne”. La telefonata con Netanyahu: “Berlusconi ha promesso di mettere l’Italia a disposizione di Israele”
23 Febbraio 2016

Cerca nel sito