MENU
3 Luglio 2022 07:06
3 Luglio 2022 07:06

Steve Bannon

Esteri |
L’ex presidente prima di abbandonare la Casa Bianca ha concesso il “perdono totale” a 73 persone fra cui l l suo ex consigliere e stratega. In totale graziate, tra cui il faccendiere Tommaso Buti .Nessun perdono per Assange e Snowden
21 Gennaio 2021
Un osservatore esterno, come amava definirsi, ma anche qualcosa di più visto che non ha mai nascosto di aver caldeggiato a Matteo Salvini un accordo con l’allora capo politico del Movimento Luigi Di Maio. Bannon vide nel governo gialloverde la realizzazione di un progetto politico a cui lavorava da tempo. E lui, teorico dell’ ‘alt-right’ americana, la destra alternativa, cominciò a spendere molto tempo in Italia, avamposto della rivoluzione populista in Europa. ALL’INTERNO IL DOCUMENTO DEL DIPARTIMENTO DI GIUSTIZIA AMERICANO
20 Agosto 2020
L’erede del “trombato” candidato presidente della Rai lavora con il Ministro degli Interni, grande “sponsor” del padre. E , come L’Espresso è stato in grado di raccontare, segue la produzione e la condivisione dei contenuti salviniani su Facebook, preoccupandosi di “renderli virali”. Mentre il padre…..
3 Agosto 2018

Cerca nel sito