MENU
5 Febbraio 2023 06:11
5 Febbraio 2023 06:11

Procura distrettuale antimafia di Catania

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia | Cronaca Sicilia | Italia |
La Corte d’appello afferma però qualcosa di poco piacevole per Ciancio e cioè come tra “Cosa nostra catanese e l’imprenditore si sia progressivamente consolidato nel tempo un rapporto di “vicinanza/cordialità”
24 Marzo 2020
Su disposizione dal procuratore capo dr. Carmelo Zuccaro alla guida Procura distrettuale della Repubblica di Catania, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato e i Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Catania, questi ultimi con il concorso del ROS il Raggruppamento Operativo Speciale dell’ Arma, hanno dato esecuzione a 28 provvedimenti di fermo,
14 Novembre 2018
Tra i beni interessati dal provvedimento, oltre a conti correnti e immobili, vi sono la maggioranza delle quote della ‘Gazzetta del Mezzogiorno’ di Bari, il quotidiano ‘La Sicilia’, assieme alle due emittenti televisive regionali siciliane , ‘Antenna Sicilia’ e ‘Telecolor’.
11 Novembre 2018
24 arresti. In manette l’attuale reggente della ‘famiglia’ di Cosa nostra: Antonio Tomasello, di 51 anni ritenuto “legato” a Enzo Santapaola e Aldo Ercolano, cugino dell’eragastolano che porta lo stesso nome e cognome.
12 Novembre 2017

Cerca nel sito