MENU
28 Maggio 2024 12:42
28 Maggio 2024 12:42

pm Stefano Luciani

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lazio |
Il processo ha origine dall’indagine ‘Gramigna’, che prende il nome dall’erbaccia difficile da estirpare, è stata coordinata dal procuratore aggiunto di Roma Michele Prestipino e dai sostituti procuratori Stefano Luciani e Giovanni Musarò della procura romana.
17 Gennaio 2024
L’appartamento in cui Hasib sarebbe stato torturato è stato posto di nuovo sotto sequestro. I poliziotti sono accusati di depistaggio per aver “modificato lo stato dei luoghi” della casa.
22 Gennaio 2023
È stata confermata anche in appello l’accusa di associazione mafiosa per clan dei Casamonica, gruppo criminale si Roma. Nell’ambito del processo sono imputate circa 40 persone.
29 Novembre 2022
Parlando dell’agenda rossa del giudice Borsellino scomparsa, il magistrato Luciani ha detto: “La sparizione dell’agenda rossa, se sparizione c’e’ stata, non fu di interesse di Cosa Nostra ma da collegare a interessi estranei”.
12 Maggio 2022
Depositate motivazioni sentenza, “disegno criminoso investigatori”. I pm della Procura Stefano Luciani e Gabriele Paci che, anche grazie alle rivelazioni del pentito Gaspare Spatuzza, hanno riaperto le indagini sulla strage scoprendo il depistaggio. E una nuova inchiesta è già in fase avanzata e riguarda i poliziotti che facevano parte del pool di La Barbera.    
1 Luglio 2018
L’ ex vicepresidente di Confindustria raccoglieva informazioni riservate raccolte grazie ad una vera e propria attività illecita spionaggio, con la quale riteneva di poter intercettare e deviare eventuali colpi contro di sé, accompagnando la diffusione di notizie riservate a eventuali ricatti e minacce di divulgare, ad esempio, richieste di raccomandazioni e “segnalazioni” ricevute.
14 Maggio 2018
Le parole, inquietanti, di un pentito: «Il capo clan si incontrò con uomini dichiaratisi degli 007 che volevano destabilizzare lo Stato»
20 Luglio 2017

Cerca nel sito