MENU
1 Ottobre 2022 21:59
1 Ottobre 2022 21:59

pm Maurizio Carbone

Csm & Giustizia |
Un’eventuale presenza di Gratteri ribalterebbe gli equilibri nel secondo dei due collegi riservati alla magistratura requirente, che comprende Sicilia, Campania, Calabria, Puglia, Abruzzo, Basilicata e Marche. Il magistrato Maurizio Carbone indagato a Potenza
13 Luglio 2022
Che ci faceva nei giorni Michele Ciccimarra negli uffici del Ctp insieme all’attuale amministratore unico avv. Egidio Albanese, è quanto si chiedono dei dipendenti che ci hanno mandato le proprie fotografiche del loro incontro. E noi lo chiediamo pubblicamente ad Albanese. Risponderà?
14 Febbraio 2020
Si assiste ad una spettacolarizzazione della giustizia che integra una pratica tanto diffusa quanto illecita: il circo mediatico a cui siamo ormai tristemente avvezzi” che “non solo comporta la violazione della privacy e della dignità delle persone non colpevoli fino ad una sentenza irrevocabile di condanna”
12 Febbraio 2018
L’ operazione odierna scaturisce da indagini condotte dalle Fiamme Gialle di Taranto, all’esito delle quali è stato accertato che gli arrestatierano entrambi dediti ad attività estorsive e di usura nei confronti di imprenditori e privati applicando un tasso di interesse usurario che si attestava mediamente al 120%.
12 Luglio 2017
Il CORRIERE DEL GIORNO ha deciso di mettere la parola “fine” a questo malcostume giudiziario, senza avere il ruolo ed i poteri di un ministro Guardasigilli , e sopratutto senza essere il vicepresidente del Csm., e quindi ha deciso d’ora in poi di non citare più i nomi dei pm delle varie inchieste, di non pubblicare più le loro fotografie
9 Marzo 2017
Il capitano di vascello Di Guardo interrogato dal pm Carbone ha dovuto ammettere di percepire tangenti sin dai tempi in cui rivestiva l’incarico di capo servizio a Maricegesco a La Spezia.
5 Febbraio 2017
Si avvia alla conclusione l’indagine sulle tangenti a Maricommi Taranto. Scoperto un nuovo giro di “bustarelle” persino sulla fornitura delle divise militari.
2 Febbraio 2017
Dietro le quinte della Fondazione Cittadella della Carità, le vicende imbarazzanti non finiscono mai, a partire dalla triste notizia che anche quest’anno, per il secondo anno di seguito i dipendenti, medici, impiegati non hanno ricevuto la 13ma ! E nel frattempo vengono a galla dei contratti stipulati a dir poco inquietanti…
5 Gennaio 2017
Il luogotenente dei Carabinieri, Paolo Cesari, 53 anni, in servizio presso la Compagnia Carabinieri di Taranto che già era agli arresti domiciliari, è stato nuovamente arrestato a Taranto, accusato di induzione indebita a dare o promettere utilità ed avere abusato dei suoi poteri per aver indotto due imprenditori, Valeriano Agliata e Giovanni Perrone a consegnargli delle somme di denaro per ottenere il suo silenzio.
5 Gennaio 2017
Secondo le accuse della Procura di Taranto, i quattro dirigenti Ciccimarra, Pacucci, Portulano e Rochira avrebbero intascato senza diritto quasi un milione di euro: esattamente 947mila euro con dei presunti aggiustamenti sulle voci strategiche dei propri emolumenti.
24 Dicembre 2016
Effettuati nuovi arresti a seguito delle ulteriore indagini svolte dal Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza sulle tangenti e truffe che giravano in torno a Maricommi Taranto presso la base navale della Marina Militare. Arrestato il noto imprenditore commerciante tarantino Giovanni Perrone, fratello e socio di Angelo Perrone ai vertici della Confcommercio di Taranto
6 Ottobre 2016
Il nuovo direttore di Maricommi era arrivato alla base navale di Taranto con l’espresso compito di prevenire altri casi di corruzione, a seguito dell’ondata di arresti effettuati dai Carabinieri di Taranto del suo predecessore, il capitano di fregata Roberto La Gioia e dei 6 ufficiali, un maresciallo e un dipendente civile della base navale di Taranto.
19 Settembre 2016
I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria hanno tratto in arresto il tenente di vascello Francesca Mola, 31 anni, responsabile dell’ufficio contratti della direzione di Maricommi Taranto
18 Settembre 2016
Il capitano di vascello Di Guardo direttore della sede di Maricommi è stato arrestato in flagranza di reato mentre intascava una tangente da un imprenditore, Vincenzo Pastore presidente di una cooperativa e sindaco del Comune di Roccaforzata
15 Settembre 2016
I due poliziotti provinciali (ora dipendono dalla Regione Puglia) sono stati arrestati per concorso in induzione indebita a dare o promettere utilità e per truffa aggravata nei confronti dell’Ente di appartenenza.
25 Agosto 2016
Manifestazione congiunta il 26/7 nel cortile del Palagiustizia. Magistrati e avvocati manifesteranno in segno di protesta indossando la toga, contro le iniziative del governo turco all’indomani del tentativo di golpe, con arresti di massa e rimozioni dal servizio di magistrati, avvocati, giornalisti, forze dell’ordine e funzionari pubblici.
24 Luglio 2016
I quattro dirigenti Ciccimarra, Pacucci, Portulano e Rochira, avrebbero sottratto dalle casse della società circa un milione di euro non dovuti contrattualmente, che hanno generato il provvedimento di sequestro conseguente alle indagini delegate dalla locale Procura della Repubblica, dei beni tra cui figurano 7 autovetture, alcune delle quali di grossa cilindrata (BMW Serie 5 e Mercedes Classe E), 8 immobili, tra i quali alcune villette ubicate sulla litoranea jonico-salentina, nonché conti correnti bancari e fondi comuni d’investimento per cospicui importi
21 Luglio 2016
L’indagine sul cimitero di Talsano condotta dal pm Maurizio Carbone era andata ad incrociarsi con la disputa amministrativa che da tempo vedeva contrapposti la società di Bozzetto e il Comune di Taranto.
6 Marzo 2016
Nel corso della pressochè inutile conferenza stampa odierna, in quanto la notizia era trapelata e pubblicata da un quotidiano con dovizia di particolari, nomi e cognomi degli arrestati, dove scrivono due giornalisti specializza in “copia & incolla” di informazioni riservate, abbiamo contestato con il massimo rispetto ed educazione, alla Procura della Repubblica ed alla Questura di Taranto, la “fuga” notturna delle informazioni
28 Febbraio 2016
L’intervento dell’ Avv. Vincenzo Di Maggio, presidente dell’ Ordine degli Avvocati di Taranto
17 Febbraio 2016

Cerca nel sito