MENU
8 Febbraio 2023 21:53
8 Febbraio 2023 21:53

Piero Sansonetti

Nazionale |
Legittimo chiedersi se questi video rivelano un modus operandi normale per la Rai, se è compatibile per un servizio pubblico queste modalità di acquisire materiali e produrre servizi televisivi pagando e comprando materiali alle spalle del malcapitato politico di turno?
11 Febbraio 2022
E’ il momento che il Paese, il Parlamento che è eletto dal popolo italiano, che sono coloro che compongo lo Stato, si rendano conto che il vaso di questa magistratura è stracolmo, esattamente come le fogne che esondano ed invadono le strade cittadini al primo scroscio di pioggia, e che è arrivata l’ora di una seria riforma della giustizia. Ma di una Giustizia che diventi giusta, che riporti ai magistrati l’esclusivo compito di applicarla e farla rispettare, e non di interpretarla o adattarla ai propri interessi ed ideologie.
30 Aprile 2021
Tra i progetti, quello di rafforzare la presenza nelle edicole, con una presenza più attiva a Milano e a seguire in altre città italiane
31 Marzo 2019
Bonafede: “mai richiesta e quindi mai negata intervista a Il Dubbio”. Andrea Mascherin, presidente del Consiglio Nazionale Forense: “mai vi è stata alcuna interferenza di sorta del ministro Bonafede, che neppure consta essersi rifiutato di rilasciare interviste al quotidiano ‘Il Dubbio’”
23 Marzo 2019
Secondo Davigo, quanto scritto dal DUBBIO che  il magistrato avrebbe “difeso con veemenza” ed addirittura “già assolto” il dottor Woodcock, cosicchè “gravi ragioni di convenienza” imporrebbero di astenermi dal giudizio disciplinare, scrive il magistrato nella sua querela “è semplicemente falso”. I trascorsi giudiziari del giornalista Jacobazzi
18 Febbraio 2019
Latitante da 36 anni, condannato in via definitiva a due ergastoli per due omicidi e altri due per concorso in omicidio, il terrorista-omicida Battisti sostiene che “in Italia sono convinti che sia un compito facile portarmi via da qui. Nei miei confronti c’è un chiaro atteggiamento di orgoglio e vanità”.
13 Ottobre 2017
Dall’ ottobre 2015 ad oggi il quotidiano Il Dubbio è costato agli avvocati italiani la somma di due milioni di euro causando una vera “rivoluzione interna gra gli ordini professionali territoriali, fra cui Milano, Firenze, Bari e Bergamo tra i primi
6 Settembre 2017
Chissà se un giorno si potrà parlare pubblicamente di questi problemi, magari non solo sulle pagine del “Dubbio”. E magari coinvolgendo nella discussione anche i magistrati, e anche i giornalisti di tutti i giornali.
3 Luglio 2016

Cerca nel sito