MENU
16 Agosto 2022 04:02
16 Agosto 2022 04:02

Ecco il video che inchioda il giornalista Ranucci ed il suo “Metodo Report”

Legittimo chiedersi se questi video rivelano un modus operandi normale per la Rai, se è compatibile per un servizio pubblico queste modalità di acquisire materiali e produrre servizi televisivi pagando e comprando materiali alle spalle del malcapitato politico di turno?

Il Riformista” diretto da Piero Sansonetti ha pubblicato oggi sul suo sito in esclusiva la prova che adesso è sotto gli occhi di tutti,  che conferma quanto pubblicato ieri: il video registrato di nascosto che inchioda il giornalista Sigfrido Ranucci. Il video risalirebbe al 2014 e mostra Ranucci che parla in prima persona  del “metodo Report” ignorando di essere ripreso e parla di plichi anonimi e di un “modus operandi” in cui si pagano e si comprano materiali alle spalle del politico di turno. Tutto a spese della Rai. Cioè del servizio pubblico radiotelevisivo, con i soldi del canone pagato dai contribuenti.

Ranucci questa mattina si è difeso via social parlando di “audio manipolati” e di “vecchia bufala” anticipando la propria intenzione di querelare il giornalista Aldo Torchiaro e il suo direttore Piero Sansonetti . Ma dal “Riformista” spiegano che non sono stati effettuati né tagli né manipolazioni.  E sino a prova contraria chi parla nel video è il conduttore del programma di RAI3. 

“Leggo il Riformista e rabbrividisco. Quello che c’è scritto sull’attività occulta di Report, ma io penso piuttosto sul suo conduttore Ranucci, è una cosa agghiacciante”. È il commento di Paolo Liguori, direttore di Tgcom24, in merito sui discutibili metodi di reperimento video del vicedirettore di Rai3, autore e conduttore di Report, Sigfrido Ranucci. “Reati gravi”, dice il direttore Liguori, “fatti con il denaro del contribuente e a danno dell’opinione pubblica, ma soprattutto degli spettatori di Report e della Rai di cui Ranucci sarebbe un dirigente”.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Quello che le "toghe rosse" non dicono sul Csm...e le loro carriere "correntizie"
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
I vertici nazionali e provveditori regionali del DAP a ferragosto negli istituti penitenziari
Fratelli d’Italia e Crosetto ridicolizzano il TG1 e l' Usigrai sul Pnrr
Sondaggi elettorali: il centrodestra in netto vantaggio
La sede del quotidiano La Stampa imbrattata con scritte "no war" e "no vax"
Archivi
Buon ferragosto
Quello che le "toghe rosse" non dicono sul Csm...e le loro carriere "correntizie"
Ferragosto 2022, apertura straordinaria di musei e siti archeologici statali
Benedetta Pilato ha pianto "per Stefano" dopo aver vinto agli Europei di nuoto
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio

Cerca nel sito