MENU
27 Settembre 2022 17:24
27 Settembre 2022 17:24

Paolo Gentiloni

Nazionale |
Sono tutti d’accordo sulla necessità di arrestare la corsa al rialzo. Ma non lo sono sulle misure da mettere in campo per alleggerire le bollette agli italiani
11 Settembre 2022
La sua sfidante, Marine Le Pen, ha riconosciuto la sconfitta, rivendicando di aver comunque raggiunto un risultato di rilievo: «Con oltre il 43% dei voti, il risultato è per lui stesso una vittoria eclatante», ha detto.
24 Aprile 2022
L’aggressione russa si concentra ad Est: “Mosca farà in modo che nel Donbass torni la sicurezza”, la minaccia di Putin. Dopo aver respinto l’ultimatum russo ad arrendersi, la resistenza disperata della città martire dell’Ucraina è appesa a un filo
21 Aprile 2022
Preoccupazioni per le tattiche brutali della Russia sono state espresse dal presidente americano, Joe Biden, che attacca il Cremlino dopo la telefonata con i principali leader europei. Al colloquio hanno partecipato Draghi, Johnson, Scholz e Macron e una nuova condanna è stata espressa contro gli attacchi ai civili.
22 Marzo 2022
A settembre aveva contratto una polmonite da legionella. Ieri la grave crisi che lo ha portato nel centro oncologico di Aviano. Aveva 65 anni. Lascia la moglie e due figli. funerali del presidente del Parlamento Europeo si terranno venerdì 14 gennaio, alle ore 12, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, in Piazza della Repubblica a Roma. Lo comunicano fonti parlamentari. La camera ardente sarà aperta giovedì 13 gennaio in Campidoglio, nella sala Protomoteca, dalle ore 10 alle 18.
11 Gennaio 2022
La presidente di Emergency, Rossella Miccio: “Ha fatto di tutto per rendere il mondo migliore”
13 Agosto 2021
Il premier Draghi : “Nessuno in Ue pensa che le regole torneranno com’erano, ci sarà una soluzione di buon senso sul debito”. Frugali avvertiti. L’imbarazzo di Dombrovskis
17 Aprile 2021
Le aziende dell’indotto che a Taranto costituiscono – ma pochi lo sanno e ricordano  – il più grande raggruppamento di imprese impiantistiche del Sud. Perchè vengono coinvolte nelle attività dello stabilimento dalla nuova proprietà, che poi non le paga ? Ad oggi Arcelor Mittal ha cumulato debiti nei confronti dell’indotto per circa 60 milioni di euro
25 Novembre 2019
Il premier Conte in conferenza stampa al termine dell’incontro ha detto di non aver discusso dello scudo penale con i Mittal, ma è molto ben chiaro e noto a tutti che un accordo finale tra le parti dovrà prevedere la reintroduzione di una qualche forma di tutela giudiziaria per i gestori dello stabilimento siderurgico.Anche secondo le organizzazioni sindacali lo scudo penale va ripristinato
24 Novembre 2019
Di Maio e Conte prima di revocare lo scudo giuridico, mentendo hanno più volte sostenuto che la non punibilità non c’è. In realtà invece l’accordo di modifica (addendum ) del contratto siglato il 14 settembre 2018 da Luigi Di Maio, dice esattamente il contrario di quanto hanno sostenuto il premier Giuseppe Conte, e tutti gli esponenti politici al governo del M5S.
9 Novembre 2019
Richiesta la riunione della commissione congiunta dei due Paesi. L’Italia punta a sostenere e rafforzare la presenza nei centri di organismi internazionali come Unhcr e Oim, che però continuano a segnalare la mancanza di condizioni minime di sicurezza necessarie. Per non parlare poi del ‘buco nero’ dei centri non ufficiali gestiti dalle milizie e difficilmente influenzabili dal Memorandum.
2 Novembre 2019
Il grande palco domina la scena di piazza San Giovanni . In una piazza gremita in tutte le angolazioni e strade adiacenti sono presenti bandiere, striscioni ed i simboli della Lega, insieme a quelli di Forza Italia e Fratelli d’Italia. Agli estremi del palco i gazebo di Forza Italia e della Lega per la raccolta delle firme contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi. ALL’INTERNO IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE
19 Ottobre 2019
Il leader della Lega attacca: ‘Con nuova legge elettorale vogliono garantire inciucio a vita’. ‘A disposizione del ministro degli Interni, non cancelli dl sicurezza’. La Lega evoca in aula Bibbiano e la presidente del Senato Casellati sospende la seduta.
10 Settembre 2019
Dopo il giuramento al Quirinale non c’è stato il tradizionale “passaggio di consegne” a palazzo Chigi, suggellato, in caso di cambio di governo, dallo scambio della campanella dalle mani del premier uscente a quelle del premier che si va a insediare. I ministri del Conte Bis sono 21. Il nuovo esecutivo giallo-rosso lunedì mattina dovrà presentarsi alla Camera per la fiducia e martedì al Senato. L’Italia ha indicato l’ex premier Paolo Gentiloni come candidato alla Commissione europea
5 Settembre 2019
La notte prima della salita al Quirinale del premier Conte con la lista di 21 ministri, c’è stato uno scontro con Di Maio per il ruolo di sottosegretario che aveva portato le trattative sull’orlo della crisi. Ma le tensioni nonostante i sorrisi di Conte e Di Maio non sono sono finite
5 Settembre 2019
Il quotidiano online Huffington Post pubblica la lettera con cui Calenda annuncia di lasciare la direzione Pd in dissenso per l’accordo con M5s. “Lascio una dirigenza di cui non mi sento parte. Governo nato dal trasformismo, nulla abbiamo in comune con Grillo, Casaleggio e Di Maio. Ora accettiamo anche una piattaforma digitale privata che abbiamo sempre giustamente considerato eversiva e antidemocratica”
28 Agosto 2019
Le consultazioni del Capo dello Stato si svolgeranno in due giorni.  Martedì il capo dello Stato sentirà al telefono l’ex-presidente Giorgio Napolitano, poi alle 16 riceverà il presidente del Senato Elisabetta Casellati e alle 17 il presidente della Camera Roberto Fico. A seguire i partiti, con il M5s ultimo gruppo ad essere ascoltato mercoledì alle 19.
27 Agosto 2019
E’ bene ricordare che il contratto iniziale del 28 giugno 2017 è stato firmato quando a Palazzo Chigi il Presidente del Consiglio era Paolo Gentiloni ,  e Ministro dello Sviluppo economico era Carlo Calenda. Il successivo accordo di modifica è del 14 settembre 2018, è stato firmato mentre a Palazzo Chigi era arrivato come premier Giuseppe Conte e alla guida del Ministero dello Sviluppo economico c’era Luigi Di Maio, entrambi ancora in carica. Quello che colpisce è che è proprio l’accordo di metà settembre 2018 a specificare in maniera analitica punto per punto . Ed è proprio grazie a quest’ultimo documento che Arcelor Mittal Italia ha letteralmente “blindato” la sua posizione.
9 Luglio 2019
Arcelor Mittal ha detto che non accetterà passivamente questa situazione. Lo può fare: ha in affitto l’Ilva, ne diventerà proprietaria soltanto nel luglio 2021. C’è l’obbligo di acquisto. Ma con l’eliminazione dello scudo è cambiato tutto.
27 Giugno 2019

Cerca nel sito