MENU
5 Febbraio 2023 02:54
5 Febbraio 2023 02:54

ministro dell’Interno

Nazionale |
La portata dei provvedimenti di prevenzione eseguiti nel semestre in esame testimonia l’attenzione verso il settore della Direzione Investigativa Antimafia che orienta le sue attività per proteggere il tessuto economico del Paese dalle ingerenze della criminalità organizzata.
2 Ottobre 2022
E’ la risposta dello Stato dopo il quadruplice omicidio di San Marco in Lamis. La Provincia di Foggia verrà suddivisa in cinque macroaree, affidate alle varie Forze di Polizia : oltre alla città di Foggia, è stata individuata la macroarea di San Severo-Apricena-San Marco in Lamis, quella di Manfredonia-Monte Sant’Angelo-Mattinata, quella di Vieste ed, infine di Cerignola-Ortanova
12 Agosto 2017
Per avere la presenza a Foggia del numero uno del Viminale si è dovuto aspettare l’ennesima carneficina di questa guerra. A cui non si vuole dare il bollo di associazione mafiosa. Ma che sta facendo troppe vittime innocenti
11 Agosto 2017
La D.I.A. nell’ultimo anno ha eseguito 35.000 monitoraggi ad imprese, accertamenti su oltre 200.000 soggetti e 60 accessi ai cantieri su appalti del valore di oltre 11 miliardi di Euro
31 Luglio 2017
Al voto anche in quattro capoluoghi di regione: Palermo, Genova, Catanzaro e L’ Aquila
30 Marzo 2017
I pentastellati alla Regione Puglia criticano la nomina della Lucarella: “La domanda è chiara: che cosa c’entra una poliziotta nel consiglio d’amministrazione di una società talmente importante e strategica per lo sviluppo del nostro territorio, come Aeroporti di Puglia? La risposta è altrettanto evidente: nulla. O basta un corso Enac per accreditare una persona a sedere nel cda di AdP?”
14 Gennaio 2017
Novità alla Camera: la possibilità di acquisire «da remoto» le comunicazioni presenti nei dispositivi informatici. Il pm potrà conservarli per 24 mesi. Il garante: «E la privacy?»
25 Marzo 2015

Cerca nel sito