MENU
18 Agosto 2022 10:27
18 Agosto 2022 10:27

Made in Italy

Moda |
Il prestigioso quotidiano della moda americano WWD-Woman’s Wear Daily gli dedicò una copertina definendolo “Italy’s Prime Minister of Fashion”. Fu lui a lanciare e far diventare Milano la capitale mondiale del fashion. Conosceva la moda italiana in ogni minima piega, in ogni dettaglio, in ogni volto. Con la scomparsa di Modenese la moda italiana perde un punto di riferimento, uno dei creatori della moda italiana e del concetto di made in Italy.
22 Novembre 2020
Sul tavolo due i temi : la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. La dinamicità, unita alla flessibilità, se ben supportate possono accrescere la presenza del Made in Italy all’estero
6 Febbraio 2019
Secondo il quotidiano americano, a causa di un mercato del lavoro in difficoltà, migliaia di lavoratori a domicilio a basso reddito creano abiti di lusso senza contratti o assicurazioni.
21 Settembre 2018
In mostra 40 abiti, da giorno e da sera, creati da couturier e stilisti italiani e selezionati dall’archivio Quinto Tinarelli, tra i più grandi in Europa, che conta oltre seimila modelli.
7 Luglio 2017
La Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro ha analizzato e confrontato le principali categorie della pubblica amministrazione con i contratti collettivi del settore privato: gli operai hanno solo le quattro settimane di legge, meglio nel turismo e nel commercio. In scuole e ministeri più giorni, che “costano” quasi 5 miliardi alle casse dello Stato
26 Agosto 2016
Un’occasione di confronto e “connessione” tra i protagonisti del sistema fashion Made in Italy tra le eccellenze del tessile della Puglia. La delegazione, guidata da Alessandra Guffanti, Presidente del Gruppo Giovani Smi, in assemblea a Lecce
28 Novembre 2015

Cerca nel sito