MENU
3 Luglio 2022 06:52
3 Luglio 2022 06:52

Ludovico Vico

Puglia |
Il sottosegretario del Ministero Infrastrutture e Trasporti , Sen. Salvatore Margiotta riapre l’iniziativa sul “Freccia Rossa” Taranto-Potenza-Salerno -Napoli -Roma – Milano su due versanti , dopo un recente incontro con il Comitato Lucano e con la recente sollecitazione di Ludovico Vico. Emiliano “latitante”….
13 Ottobre 2019
Un nuova giunta che teoricamente avrebbe dovuto rinsaldare ed allargare la maggioranza, con il rientro in maggioranza dei 4 consiglieri del  gruppo “Indipendenti per Taranto” (i cui i consiglieri sono stati eletti, 3 nelle liste del PD ed uno del PSI) rischia di provocare in realtà un vero e proprio terremoto interno al Partito Democratico in terra jonica.
25 Maggio 2019
Taranto e’ stata riconosciuta area di crisi industriale complessa con il decreto n. 129 del 7 agosto 2012, dal Governo Monti ed  il 3 marzo 2016 e’ stato costituito, con decreto ministeriale del Mise (Governo Renzi), il coordinamento e controllo per l’area di crisi complessa di Taranto
12 Agosto 2018
Al direttore dell’ ASL Taranto Stefano Rossi, peraltro in predicato di essere sostituito,  non è restato altro che confermare la fuga di notizie ed aggiunge: “Grazie a Striscia la notizia abbiamo approfondito e siamo già intervenuti, anche segnalando il caso all’Autorità Giudiziaria” aggiungendo con forte imbarazzo che  “con ogni probabilità quella gara verrà annullata”. Una gara da 6 milioni di euro !
17 Aprile 2018
Anche in questa vicenda emerge l’ assordante vergognoso silenzio da parte dell’ Ordine dei Giornalisti di Puglia e dell’ Assostampa di Puglia, il sindacato regionale dei giornalisti pugliesi, che non ha mai speso una sola parola in difesa del collega Di Noi
4 Aprile 2018
Siamo veramente curiosi di vedere come faranno gli “amici” di Emiliano candidati nel PD a Taranto e provincia, a raccontare in campagna elettorale alle oltre 18mila famiglie ed alle 350 imprese che lavorano nell’indotto siderurgico tarantino che “nemmeno la chiusura definitiva dello stabilimento ILVA rappresenta più un tabù per l’Amministrazione comunale”. Per fortuna di Taranto il mandato di Sindaco dura 5 anni (ed a volte molto meno…) , i “miracoli” non si ripetono e quindi un bel giorno Rinaldo Melucci potrà tornarsene finalmente a Crispiano con la sua valigetta da mediatore portuale, insieme alla sua corte di aspiranti consultanti, consiglieri, portaborse e staffisti. In campagna c’è posto per tutti.
30 Gennaio 2018
 È quanto emerge dalle attività investigative svolte dall’Agenzia delle Dogane di Taranto. Vico (Pd): “Riconoscimento ed apprezzamento per i lavoro svolto sul territorio”
28 Ottobre 2017
Ennesima bruciante sconfitta “politica” in Puglia all’interno del Partito Democratico per l’armata brancaleone di Fronte Democratico guidata dal governatore della Regione Puglia Michele Emiliano
18 Ottobre 2017
Una norma del decreto di giugno, che stabiliva in maniera ineccepibile l’obbligazione vincolante che gli occupati del nuovo gruppo non potessero essere meno di 10mila lcon ‘obbligazione vincolante alla parita’ salariale. Il Governo in carica ha applicato questi due pilastri. La trattativa ora riparta con il piede giusto sul versante occupazionale e sul piano industriale
11 Ottobre 2017
“Gli interventi del vice ministro Teresa Bellanova, del ministro Claudio De Vincenti e il ruolo svolto dal Governo fino a questo momento, sono una garanzia dei vincoli stabiliti nel decreto di aggiudicazione, e fungono da base per l’avvio di una trattativa tra organizzazioni sindacali e AM Investco. La trattativa, quindi, riparte dal decreto di aggiudicazione”
8 Ottobre 2017
I deputati Salvatore Capone, Elisa Mariano, Ludovico Vico si sono rifugiati in auto che è stata presa a calci e pugni. Soccorsi dalla Digos. Insulti anche per Nello Formisano di Mdp. Renzi: “Follia pura”. Per il M5s: “Azione non giustificabile”
28 Luglio 2017
Per l’ on. Ludovico Vico: “Emiliano liquida con la demagogia delle evidenti incapacità gestionali”
25 Luglio 2017
Ludovico Vico (PD) : “l’Istituto Musicale Paisiello è un’eccellenza che non possiamo permetterci di perdere e alla quale è necessario offrire risposte adeguate. Strada lungo la quale ci stiamo muovendo”.
11 Maggio 2017
Nei capoluoghi del Salento (cioè Taranto, Lecce e Brindisi) ha vinto la mozione che appoggiava Renzi, che fanno riferimento al vice ministro Teresa Bellanova. A Bari, Emiliano, ha ottenuto soltanto 6.537 voti, rispetto ai 5.872 di Renzi, con una minima differenza in più che poi in realtà sono i voti di Andrea Orlando fermatosi a 736 preferenze.
1 Maggio 2017
Nonostante lo “sfascio” del Porto di Taranto, che rappresenta un esempio di malagestione l’ avv. Prete ha trovato gioco facile nell’ottenere la riconferma, grazie anche alla regia ed il sostegno ricevuto dietro le quinte dai “baresi” Michele Emiliano ed Antonio Decaro, sicuramente più forti ed “influenti” a Roma, degli attuali deputati del Pd tarantino Michele Pelillo e Ludovico Vico.
26 Aprile 2017
Ad accogliere l’ex premier al terminal crociere tra gli altri ci saranno oltre a Teresa Bellanova il sindaco di Bari, Antonio Decaro, i parlamentari pugliesi che aderiscono alla Mozione Renzi tra i quali Elisa Mariano, Salvatore Capone, Ludovico Vico, l’eurodeputata Elena Gentile.
7 Aprile 2017
Rinaldo Melucci un vero imprenditore con il coraggio di scendere in campo e mettersi al servizio della città ha voluto e soffermarsi e ricordare un particolare non indifferente: non appartiene a nessun movimento politico
18 Marzo 2017
Adesso l’unica speranza per salvare il salvabile e risolvere le problematiche di Taranto resta il Milleproroghe di fine anno. Ringraziando Boccia ed Emiliano … che difficilmente avranno il coraggio di mettere piede a Taranto per chiedere scusa alla città per i danni causati. Loro pensano al congresso del Pd ed hanno fame di poltrone e potere. E per loro conta solo Bari e provincia.
7 Dicembre 2016
Al Fatto Quotidiano, a Taranto sfuggono molte cose avendo un collaboratore un pò troppo… “fazioso” politicamente (si dichiara pubblicamente aderente al Partito Comunista), Ecco chi sono i componenti della Commissione Bilancio che hanno bocciato della deroga al DM 70
25 Novembre 2016
Come possono i tarantini fidarsi ancora di questa gente ? E come faranno i tarantini a fidarsi di un branco di disoccupati o di persone alla ricerca di uno stipendio lauto e sicuro, retribuito con denaro pubblico ?
28 Agosto 2016

Cerca nel sito