MENU
23 Maggio 2022 10:13
23 Maggio 2022 10:13

governo Renzi

Politica & Istituzioni
Il senatore tarantino Turco nel mirino dei suoi colleghi del gruppo M5S al senato per aver detto che “oltre all’onestà adesso abbiamo aggiunto la competenza”. E nella chat scoppia la bagarre. Toninelli: “Quindi nel 2018 i cittadini hanno sbagliato a votarci?”. Di Nicola: “Disprezzo per chi ha fatto la storia del Movimento”. Turco ogni giorno cerca di spacciare i risultati del Cis, come successi suoi e di Conte. Ma ormai a Taranto non gli crede più nessuno. Sopratutto nel M5S.
11 Dicembre 2021
Adesso la Camera di Commercio di Taranto e quella di Brindisi dovranno votare, ed eleggere il proprio organo statutario, che sulla base dei numeri degli iscritti, dovrebbe prevedere la presidenza in seno alla Camera di Commercio di Taranto e la vicepresidenza a Brindisi. Ed i commissari Antonio D’ Amore e Gianfranco Chiarelli dovranno lasciare il proprio posto a chi verrà eletto democraticamente e non “nominato” da qualche partito
10 Novembre 2021
La misura cautelare adottata dal Gip Amodio del Tribunale di Potenza è stata notificata a Laghi dalla Squadra mobile della Questura di Potenza e dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria insieme all’ aliquota di P.G. della Guardia di Finanza presso la Procura di Potenza. ALL’INTERNO I DOCUMENTI INTEGRALI
27 Settembre 2021
L’obiettivo del piano di investimenti nel Mezzogiorno d’Italia è di trasformare l’ex ILVA di Taranto nel più grande impianto di produzione di acciaio “green” in Europa. L’accordo prevede, infine il completo assorbimento, nell’arco del piano, dei 10.700 lavoratori dipendenti “ereditati” dalla gestione della famiglia Riva..
11 Dicembre 2020
Un tema vecchio e ben noto quello degli “opportunisti” pronti a salire sul carro del vincitore. Incredibilmente la Costituzione difende il diritto di un politico a passare da uno schieramento all’altro, vietando espressamente il “vincolo di mandato“, rendendo possibile il trasformismo imperante sotto gli occhi degli elettori.
18 Agosto 2020
A differenza dei referendum abrogativi, per la validità del referendum costituzionale non è necessario che vada a votare la metà più uno degli elettori aventi diritto: la riforma costituzionale sottoposta a referendum non è promulgata se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi, indipendentemente da quante persone andranno a votare ai seggi elettorali.
28 Gennaio 2020
ESCLUSIVO : I CONFLITTI D’INTERESSE DI DI MAIO E DELLA MORSELLI A questo punto riteniamo che la Procura di Milano e quella di Taranto certamente avranno molto lavoro per verificare ed indagare facendo luce su questa torbida vicenda, diventata un intrigo politico-industriale-occupazione che rischi di far diventare la città di Taranto e la sua provincia una vera e propria “polveriera” sociale pronta ad esplodere da un momento all’altro.
15 Novembre 2019
Presto i gruppi: ok il governo ma no ad alleanza strutturale, serve un «partito del Pil». Renzi in queste ore continua a dire ai suoi: una cosa è un’alleanza di governo nata da un’emergenza democratica, ben altra cosa invece sono delle alleanze pre elettorali ovunque sul territorio.
15 Settembre 2019
Per il sondaggio ISPS commissionato dal CORRIERE DELLA SERA, il provvedimento più atteso (71%) è una manovra in favore dei ceti deboli. Solo l’11% chiede un cambio sui migranti. Il 45% prevede un esecutivo di pochi mesi.
7 Settembre 2019
Una  “cupola” con la toga per concordare la strategia per pilotare la nomina del nuovo procuratore della repubblica di Roma si riuniva di notte in una saletta riservata di un hotel romano per non essere visti da occhi indiscreti. Nella saletta erano presenti il magistrato Luca Palamara, due parlamentari del Pd Cosimo Ferri e Luca Lotti e cinque consiglieri del Consiglio Superiore della Magistratura
5 Giugno 2019
A seguito della nefasta legge Delrio del 2014 le amministrazioni provinciali sono diventate terra di nessuno con scarsissimi fondi e limitate competenze . La sicurezza a rischio
17 Febbraio 2019
La banca barese dovrebbe varare un’operazione complessiva da 500 milioni per la necessaria ripatrimonializzazione,  300 dei quali dovrebbero essere raccolti da un aumento di capitale aperto al mercato, mentre i 200 milioni verrebbero raccolti mediante un private placement rivolto agli investitori istituzionali.
10 Gennaio 2019
Taranto e’ stata riconosciuta area di crisi industriale complessa con il decreto n. 129 del 7 agosto 2012, dal Governo Monti ed  il 3 marzo 2016 e’ stato costituito, con decreto ministeriale del Mise (Governo Renzi), il coordinamento e controllo per l’area di crisi complessa di Taranto
12 Agosto 2018
A smentire la posizione di Emiliano , che viene ancora una volta letteralmente ignorato nei fatti  dal Governo,  è intervenuto anche  il consigliere regionale  Marco Lacarra,  “renziano” e segretario del Partito Democratico in Puglia,  candidato alla Camera dei deputati, spalleggiato dal segretario provinciale PD di Taranto, Giampiero Mancarelli.
1 Febbraio 2018
L’ AGI-Agenzia Italia ha verificato le dichiarazioni della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio rese a Otto e Mezzo durante il confronto col direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio, che ancora una volta ha detto delle inesattezze. Il commissariamento l’ha fatto il governo perché, come sa, è un decreto che firma il ministro dell’Economia. Quindi è inutile dire che non è un atto del governo
17 Dicembre 2017
Nella stima inedita della SVIMEZ emerge, come il CORRIERE DEL GIORNO ha più volte scritto e denunciato (unico organo di informazione a farlo !)  un vero e proprio conflitto fra i poteri dello Stato: una magistratura desiderosa più di visibilità e palcoscenico nazionale che di giustizia e la politica, con la prima prevalente grazie al potere giudiziario esercitato, rispetto alla seconda. Per arrivare al ricorso di Emiliano e Melucci contro il Governo !
7 Dicembre 2017
Il servizio delle Iene riguarda anche la denuncia di una giovane “portaborse” che ha dichiarato di lavorare da un anno e mezzo per il deputato Caruso, senza essere retribuita e subendo avances sessuali
4 Ottobre 2017
La lettera “aperta” inviata dal magistrato tarantino Armando Spataro procuratore capo della Repubblica presso il tribunale di Torino al direttore del quotidiano La Repubblica
23 Agosto 2017
Ad accogliere l’ex premier al terminal crociere tra gli altri ci saranno oltre a Teresa Bellanova il sindaco di Bari, Antonio Decaro, i parlamentari pugliesi che aderiscono alla Mozione Renzi tra i quali Elisa Mariano, Salvatore Capone, Ludovico Vico, l’eurodeputata Elena Gentile.
7 Aprile 2017
Il commento dei Liberi e Pensanti ? “Vogliamo gridare a tutta la città che ci riconosciamo pienamente in quest’azione e che la ripeteremmo all’infinito”. Noi del CORRIERE DEL GIORNO invece siamo felici che finiscano sotto processo. E loro sanno molto bene il perchè….
30 Marzo 2017

Cerca nel sito