MENU
18 Maggio 2024 22:39
18 Maggio 2024 22:39

Francesco Belsito

Cronaca Giudiziaria | Italia |
Le perquisizioni e verifiche delle Fiamme Gialle disposte dalla Procura della repubblica di Genova, riguardano Milano, Lecco e Monza ed in particolare l’ “Associazione Maroni presidente” presieduta dall’ assessore lombardo Stefano Bruno Galli, in dagato con  l’accusa ipotizzata di riciclaggio,  nella sua qualità di presidente dell’Associazione.
11 Dicembre 2019
Il Senatùr e l’ex tesoriere del partito erano stati condannati in Appello per la vicenda dei fondi per i contributi elettorali non dovuti versati al Carroccio dal 2008 al 2010. Processo bis per Belisto per appropriazione indebita. Salvini: “Sono anni che vanno avanti con questi 49 milioni, a me non cambia niente. Non mi cambia la vita”
7 Agosto 2019
L’ordine di perquisizione è arrivata dalla Procura della repubblica di Genova, che è titolare del fascicolo d’indagine più pericoloso, e cioè quello sull’ipotesi di riciclaggio di parte dei 49 milioni di euro di rimborsi elettorali.
11 Dicembre 2018
I 46 milioni di euro  (di cui tre già sono stati sequestrati un anno fa ) che la Lega deve restituire, dovranno essere versati in rate da centomila euro a bimestre, cioè cinquantamila euro al mese, per un totale di 600mila euro l’anno. Quindi per poter arrivare al totale della somma dovuta, insomma, occorreranno 76 anni !
18 Settembre 2018
L’attuale leader della Lega ed il suo predecessore Bobo Maroni hanno utilizzato una parte dei 48 milioni di euro frutto della truffa orchestrata dal Senatur e dall’ex tesoriere. Lo dimostrano le carte del partito tra la fine del 2011 e il 2014 consultate un anno fa dal settimanale L’ESPRESSO. Ma la Lega ed il M5S hanno la memoria corta….
9 Settembre 2018
Legittimo condividere chi si chiede, in quale altro Paese europeo (e non solo) sarebbe stato possibile per un partito appropriarsi di oltre 38milioni di euro  senza subire alcuna conseguenza? Ed inoltre in quale altro Paese civile e democratico  il ministro degli Interni, nonchè vice presidente del Consiglio dei Ministri può sfacciatamente dichiarare che “il consenso popolare vale più di una sentenza della magistratura”?
6 Settembre 2018
II Tribunale di Genova ha disposto la confisca di 48 milioni alla Lega Nord. Per l’ex tesoriere leghista, sotto la gestione Bossi-Maroni, è la quarta condanna nel giro di poche settimane. La Camera ed il Senato costituiti parte civile nel processo
24 Luglio 2017
Un’intervista da ascoltare e su cui riflettere. Strano che le televisioni italiane, ed i loro i giornalisti e direttori che si “affannano” a parlare di professionalità… non abbiamo avuto alcun interesse e sentito il dovere morale e professionale di intervistare il colonnello Sergio De Caprio, cioè “capitano Ultimo”.
7 Settembre 2015
La Lega ha beneficiato di tutte le leggi sui contributi elettorali statali. Dal 1988 al 2013. A partire dal fondatore Umberto Bossi per finire al nuovo leader Matteo Salvini. Senza dimenticare…. Roberto Maroni. Ma adesso il partito ora ha le casse vuote. E non pochi processi in corso per le spese dissennate dei suoi vertici.
15 Aprile 2015

Cerca nel sito