MENU
18 Luglio 2024 22:19
18 Luglio 2024 22:19

Eva Degl’Innocenti

Cultura | Fake News |
Come sempre abbiamo fatto delle nostre ricerche ed abbiamo scoperto che in realtà il Consiglio di Stato non ha mai dato ragione al Mibact, Ministero per i beni e le attività culturali. E’ stata la rinuncia al ricorso del ricorrente depositata nel giudizio lo stesso giorno della decisione cautelare, che ha costretto di fatto il Consiglio di Stato ad estinguere il procedimento.
13 Dicembre 2017
Alla presenza del Ministro per la Coesione Territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il Commissario per la bonifica e la direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA hanno firmato un accordo per un programma di azioni di valorizzazione culturale dell’Area vasta nell’ambito del piano di riqualificazione e rigenerazione dell’area di crisi ambientale.
19 Ottobre 2017
La direttrice Degl’Innocenti è riuscita, finora, a conseguire risultati di grande rilevanza per la promozione del Marta di Taranto, dando piena attuazione alle istanze di rilancio insite nella scelta ministeriale di inserirlo tra i venti grandi musei nazionali dotati di autonomia
29 Maggio 2017
La direttrice del MarTa, Eva Degl’Innocenti coinvolta dalla sentenza del Tar Lazio. I giudici amministrativi contestano l’ammissione di cittadini non italiani e le prove orali a porte chiuse e ai criteri di “natura magmatica” nella valutazione dei candidati. Intanto da oggi sei musei, da Paestum a palazzo Ducale di Mantova, senza direttori. Orlando, ministro della Giustizia propone: “cambiamo i Tribunali regionali”.
25 Maggio 2017
Un gruppetto di persone dei soliti movimenti ambientalisti a caccia di visibilità e protagonismo politico hanno cercato di forzare il posto di blocco venendo respinti dalle forze dell’ordine che presidiano l’area intorno al museo di Taranto
29 Luglio 2016
Il Sud deve accelerare, perché a dispetto del grande patrimonio c’è pochissimo mezzogiorno nel business della nostra cultura e nel nostro turismo
11 Giugno 2016

Cerca nel sito