MENU
13 Giugno 2024 15:48
13 Giugno 2024 15:48

La solidarietà ad Eva Degl’Innocenti dal comitato scientifico e componente tecnico-scientifica del CdA del Marta

La direttrice Degl'Innocenti è riuscita, finora, a conseguire risultati di grande rilevanza per la promozione del Marta di Taranto, dando piena attuazione alle istanze di rilancio insite nella scelta ministeriale di inserirlo tra i venti grandi musei nazionali dotati di autonomia

ROMA –  In relazione al provvedimento di sospensione di sette direttori di musei nazionali emanato dal MiBact nei giorni scorsi, a seguito di una sentenza del Tar Lazio, i membri del Comitato scientifico e la componente tecnico scientifica del CdA del Museo Archeologico di Taranto desiderano esprimere alla direttrice, dott.ssa Eva Degl’Innocenti, la più sentita solidarietà. Astenendosi dall’entrare nel merito delle argomentazioni giuridiche che hanno portato ad un tale esito, i sottoscritti intendono manifestare la propria preoccupazione per la situazione di instabilità creatasi nella governance del museo di Taranto, in un momento segnato dalla necessità di portare a compimento la programmazione scientifico-culturale da poco varata e di far fronte a numerose scadenze amministrative.

Pur operando in una situazione fortemente contrassegnata da numerose criticità, la direttrice Degl’Innocenti è riuscita, finora, a conseguire risultati di grande rilevanza per la promozione del Marta di Taranto, dando piena attuazione alle istanze di rilancio insite nella scelta ministeriale di inserirlo tra i venti grandi musei nazionali dotati di autonomia. Nel contesto specifico della città di Taranto, è di particolare importanza l’operazione di coinvolgimento della comunità cittadina promossa dalla dott.ssa Degl’Innocenti, attraverso l’impegno profuso nelle numerose iniziative volte a rafforzare il legame fra la città e la sua più importante istituzione culturale.

I sottoscritti esprimono l’auspicio che si giunga, nel più breve tempo possibile, ad una soluzione in grado di contenere gli effetti destabilizzanti, anche sotto il profilo umano, della procedura di sospensione dall’incarico.

Per il Comitato scientifico

Grazia Semeraro

Gert Jan Burgers

Vito Labarile

Per il CdA

Danilo Leone

Silvia De Vitis

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Medimex 2024, Talk, racconti, film e showcase
Il business degli influencer sui social va regolamentato. Iniziativa dei ministri Ue
Nel 2023 +24% di visitatori: tutti pazzi per il Colosseo.
L'Aquila è Capitale italiana della Cultura 2026
Si è spenta l'attrice e scrittrice Anna Kanakis ex Miss Italia
E' morto Francesco Alberoni, sociologo dell’amore
Cerca
Archivi
G7 Italia. La premier Meloni: "Rafforzare dialogo con il sud del mondo"
Il G7 in Puglia, con l' Italia protagonista
Il presidente USA Joe Biden arrivato a Brindisi
Autonomia, scontri alla Camera: rissa in Aula, il deputato Donno (M5S) finisce in infermeria
Tamberi e Battocletti oro, Sibilio argento, dei buoni esempi per tutta l'Italia.

Cerca nel sito