MENU
8 Dicembre 2022 01:04
8 Dicembre 2022 01:04

Cittadella della Carità

Cronaca Lombardia | Cronaca Puglia |
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che da un primo accertamento dei danni subiti dalla struttura, ma anche degli impianti di sicurezza, hanno constatato che l’impianto elettrico della Cittadella della Carità non risulterebbe essere a norma in quanto realizzato oltre 30 anni fa e mai adeguato nè tantomeno potenziato.
16 Giugno 2018
Il dottor Francavilla insieme a tre medici brindisini hanno ricevuto sanzioni disciplinari dopo un’ispezione effettuata dai carabinieri del Nas di Taranto in un poliambulatorio. Le indagini della Procura di Brindisi sono ancora in corso , in quanto per casi di assenteismo assai simili sono stati aperti numerosi fascicoli d’inchiesta per truffa ai danni del Sistema sanitario nazionale, a Taranto come sempre tutto tace…
12 Marzo 2018
Nell’ambito di un procedimento parallelo avviato dal procuratore aggiunto Maurizio Carbone, gli uomini della Guardia di Finanza di Taranto hanno acquisito documentazione di natura amministrativa all’interno dell’Ordine. 
2 Novembre 2017
A Roma la Procura fa le inchieste, mentre a Taranto quando fra l’ ASL Taranto e la struttura ospedaliera della Cittadella della Carità, succede di tutto e di più, e qualcosa molto simile a quanto accaduto a Roma, nessuno muove un dito…..
21 Ottobre 2015
A Taranto sembra di navigare nel “porto della diossina”, non solo per la vicenda processuale “ILVA, Ambiente svenduto” ma anche per altre circostanze a dir poco imbarazzanti. Da accertamenti fatti abbiamo scoperto attraverso le visure camerali, stati di famiglia e non solo, che dei parenti diretti e congiunti di alcuni magistrati in servizio alla Procura tarantina, ricoprono attualmente cariche dirigenziali ed amministrative percependo lauti compensi nei consigli di amministrazioni  e collegi sindacali di società municipali, società consortili pubbliche, il tutto in un conflittto d’interessi che definire imbarazzante è ben poco
2 Aprile 2015
Come mai se la nomina di Scattaglia sembrerebbe fuori legge, alla Procura della Repubblica di Taranto nessuno se ne accorge o dice nulla ? Dobbiamo aspettare un nuovo Procuratore capo ?
11 Febbraio 2015
Probabilmente Mons. Santor  ignora che con la nomina dell’ “integerrimo dirigente sanitario” in questione, in realtà si stanno violando delle leggi vigenti. Infatti, la Legge 190 del 6 nov. 2012 (sulla prevenzione e repressione della corruzione) Art. 1, comma 42, lettera L, indica che all’ articolo 53 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e’ fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti»
18 Gennaio 2015

Cerca nel sito