MENU
18 Aprile 2024 07:12
18 Aprile 2024 07:12

Benedetta Pilato

Nuoto |
La nuotatrice azzurra diventa la terza italiana a infilare la tripletta consecutiva dopo Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, ma la prima al mondo nella specialità: “Voglio dedicare questa medaglia al mio allenatore Vito D’Onghia e dirgli che gli sarò sempre grata ed affezionata”.
31 Luglio 2023
«Agli uomini basta essere in forma: noi abbiamo condizioni fisiche che certe volte ci destabilizzano». L’oro mondiale e la generazione Benny: «Le mestruazioni sono un fattore che incide, tra noi siamo aperti»
25 Giugno 2022
La giovane nuotatrice tarantina, che ha appena 16 anni, è diventata la primatista mondiale più giovane dell’Italia del nuoto, aveva già migliorato in mattinata il record italiano in 29″50 diventando la seconda italiana in attività a detenere un record del mondo insieme a Federica Pellegrini, che lo stabilì nell’ormai lontanissimo 2009 nei 200 stile libero a Roma
22 Maggio 2021
“Spero che una piscina la costruiscono a Taranto prima o poi . Magari i miei risultati aiuteranno” dice Benedetta Pulito, medaglia d’argento agli ultimi Campionai mondiali di nuoto, l’azzurra più giovane a salire sul podio nella storia del nuoto italiano.
13 Agosto 2020
Benedetta vive con mamma e papà a Talsano, alle porte di Taranto, e si allena sotto il controllo del suo allenatore,  Vito D’Onghia, che considera come  un fratello maggiore
6 Dicembre 2019
La “baby” nuotatrice tarantina Benedetta Pilato vince la la medaglia d’oro nei 50m rana ai Mondiali di nuoto juniores in corso a Budapest : una vittoria con cui si chiude la sua esaltante e faticosa stagione, pronta a ripartire a settembre per lavorare sui 100m rana.
22 Agosto 2019
La nuotatrice tarantina, nata nel gennaio 2005, la più giovane italiana mai qualificatasi a un Mondiale, spaventa la primatista del mondo King e conquista un meraviglioso podio in 30”00, a 16/100 dalla vincitrice. Terza la Efimova, quinta l’altra azzurra Carraro. Federica Pellegrini chiude la sua carriera ai Mondiali con il quarto posto nella 4×100 mista
28 Luglio 2019

Cerca nel sito