MENU
13 Giugno 2024 17:13
13 Giugno 2024 17:13

Adnkronos

Televisione |
Dopo l’accusa di aver diffuso una notizia falsa, arriva puntuale la risposta del direttore dell’ Adnkronos Davide Desario
21 Gennaio 2024
Un patrimonio di dati, esperienze, fatti, emozioni, racconti, avvenimenti, che ha finito per dare vita, anno dopo anno, a una vera e propria enciclopedia del nostro tempo
7 Dicembre 2022
Quello che è incredibile in realtà è che quando le fughe di notizie accadono in Puglia, la solita “cerchia” di magistrati della corrente sinistrorsa di “Area”, fa finta che non sia successo nulla. E quando per questi fatti arrivano esposti al Csm, i cosiddetti controllori del corso della giustizia componenti della Sezione Disciplinare e della 1a commissione archiviano
11 Luglio 2022
Al centro della vicenda ci sarebbero le presunte fatturazioni fittizie di cui il conduttore della trasmissione, Sigfrido Ranucci, parla in un video registrato a sua insaputa nel 2014 e diffuso nei giorni scorsi dal quotidiano Il Riformista. Adesso a seguito delle notizie di stampa, la Procura contabile ha aperto un fascicolo
16 Febbraio 2022
Seguono Roma e Trento. La classifica stilata dal Centro Studi Enti Locali elaborata per l’Adnkronos.
23 Agosto 2021
Un ennesimo episodio di abusi da parte della magistratura e della polizia giudiziaria, che ci ricorda quanto accaduto a Taranto al nostro Direttore Antonello de Gennaro allorquando nell’ottobre 2018 venne aggredito alle spalle dinnanzi ad un hotel nel pieno centro del capoluogo jonico, colpito a bastonate con una mazza da baseball da due delinquenti incappucciati. In quell’occasione nonostante fosse la parte lesa, il procuratore aggiunto di Taranto Maurizio Carbone , dispose l’acquisizione dei tabulati telefonici del nostro Direttore, nonostante egli non avesse ricevuto alcun tipo di minaccia telefonica
6 Aprile 2021
“Abbiamo davanti cose di gran lunga migliori di quelle che ci siamo già lasciate dietro”, cosi Marco Durante, Presidente di LaPresse. “È sotto gli occhi di tutti quello che abbiamo fatto, gli obiettivi che abbiamo raggiunto in soli 18 mesi!”
16 Febbraio 2021
Gli eurodeputati Ignazio Corrao, Piernicola Pedicini, Rosa D’Amato, Eleonora Evi hanno deciso con una iniziativa a sorpresa, di bloccare il versamento della propria quota per pagare la comunicazione della delegazione a Bruxelles. Otto dipendenti, tra addetti ai rapporti con la stampa e grafici, tra due mesi, quando finisce il periodo di preavviso, saranno di fatto licenziati perdendo il proprio posto di lavoro
5 Novembre 2020
Il ministro della giustizia ieri sera a “Prima Porta” è incappato in una grave gaffe sulla differenza tra reato doloso e colposo: oggi il consiglio dell’ordine degli avvocati di Palermo, uno dei più numerosi in termini di iscritti ed importanti a livello nazionale, ha chiesto ufficialmente le sue dimissioni
13 Dicembre 2019
L’ Autorità nazionale anti corruzione guidata da Raffaele Cantone, ha esaminato le carte, e dichiarato che la nomina di Carla Romana Raineri a capo di gabinetto va rivista, circostanza queste che conferma l’incapacità della Raggi e del suo team di consulenti e “consigliori” controllati da una società privata e cioè la Casaleggio & Associati, ad amministrare la vita pubblica della Capitale. La senatrice M5s Taverna: “Perdita gigante”
1 Settembre 2016

Cerca nel sito