RISULTATI FINALI: Il riepilogo delle preferenze ai candidati alla presidenza della Regione Puglia

RISULTATI FINALI: Il riepilogo delle preferenze ai candidati alla presidenza della Regione Puglia

Alle spalle di Michele Emiliano, la spunta Antonella Laricchia (M5S) per circa 2000 voti in più su Francesco Schittulli (Oltre-Fitto) e conquista il piazzamento di secondo più votato fra i candidati a Governatore della Regione Puglia, che le consente l’ingresso di diritto in Consiglio Regionale

Sezioni: 4016 su 4016  Voti validi nella Regione: 1.684.669

Totale Votanti: 1.825.381  Totale Elettori: 3.568.409

Schede non valide: 140.839   Contestate e non attribuite: 105

 

CdG regione-puglia

 

MICHELE EMILIANO   47,12 %

Schermata 2015-06-01 alle 13.12.49Partito Democratico – Emiliano sindaco di Puglia – Noi a sinistra per la Puglia Popolari – La Puglia con Emiliano – Partito comunista d’Italia Pensionati e invalidi giovani insieme – Popolari per l’Italia

793.831 (Voti candidato Presidente)

772.7081 (Voti gruppo Liste)

 

Schermata 2015-06-01 alle 12.56.35ANTONELLA LARICCHIA   18.42 % 

Movimento 5 Stelle

310.304 (Voti candidato Presidente)

275.114 (Voti gruppo Liste)

Schermata 2015-06-01 alle 13.11.30FRANCESCO SCHITTULLI  18.29 %

Oltre con Fitto – Movimento politico Schittulli – Area popolare – Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale

308.168 (Voti candidato Presidente)

296.752  (Voti gruppo Liste)

 

Schermata 2015-06-01 alle 12.58.11ADRIANA POLI BORTONE  14.40 %

Forza Italia , Noi con Salvini, Puglia Nazionale, Partito Liberale Italiano

242.641 (Voti candidato Presidente)

231.540  (Voti gruppo Liste)

 

Schermata 2015-06-01 alle 13.10.17RICCARDO ROSSI 1.02 %

L’altra Puglia

17.110 (Voti candidato Presidente)

14.513 (Voti gruppo Liste)

 

Schermata 2015-06-01 alle 13.04.16GREGORIO MARIGGIÒ   0.45 %

Federazione dei Verdi

7.559 (Voti candidato Presidente)

6.278  (Voti gruppo Liste)

Schermata 2015-06-01 alle 13.03.19MICHELE RIZZI 0.30 % 

Partito di alternativa comunista

5.056 (Voti candidato Presidente)

3.414 (Voti gruppo Liste)

Ecco come vengono assegnati i seggi al Consiglio Regionale della Puglia

Il Presidente viene eletto con un sistema maggioritario: il candidato più votato (Emiliano) è risultato “eletto”.

I 50 consiglieri regionali sono eletti con un sistema proporzionale con premio di maggioranza.

Uno dei seggi è assegnato al secondo candidato più votato alla carica di Presidente.

Se la coalizione del candidato presidente eletto ha ottenuto meno del 35% dei voti, ottiene 27 seggi.
Se ha ottenuto tra il 35 e il 40%, ottiene 28 seggi.
Se ha ottenuto oltre il 40%, ottiene 29 seggi.

Esiste una doppia soglia di sbarramento: sono esclusi dal riparto dei seggi :
– le coalizioni o le liste che corrono da sole che ottengono meno dell’8% dei voti a livello regionale
– le liste in coalizione che ottengono meno del 4% dei voti a livello regionale

L’ ANALISI DEL VOTO

Il Pd è il primo partito in Puglia, mentre il secondo posto va al Movimento 5 Stelle. Forza Italia riesce a stare di pochissimo davanti al neonato movimento Oltre lanciato da Raffaele Fitto. Segue Area Popolare, mentre Noi con Salvini e Fratelli d’ Italia- Alleanza Nazionale (che ha perso i voti personali della Poli Bortone) . Tra le altre liste da segnalare i buoni risultati conseguiti da Noi a Sinistra per la Puglia (movimento nato sulle ceneri di SEL- Sinistra Ecologia e Libertà di Nichi Vendola) , Emiliano Sindaco di Puglia, Popolari, e la Puglia con Emiliano.

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?