MENU
3 Febbraio 2023 05:47
3 Febbraio 2023 05:47

Processo “Ambiente Svenduto-Ilva”. Rinviata l’udienza

Bisognerà quindi attendere il 7 ottobre per conoscere il verdetto della Suprema Corte di Cassazione, cui sono ricorsi alcuni legali, per sapere se il processo “Ambiente Svenduto”, che vede l’ ILVA accusata di disastro ambientale,  potrà proseguire a Taranto e quindi celebrarsi l’ udienza per conoscere le decisioni del giudice delle indagini preliminari se si andrà ( e chi) a processo è stata rinviata al prossimo 16 ottobre . 

Il Giudice delle udienze preliminari del Tribunale di Taranto dr.ssa Vilma Gilli ha deciso di rinviare l’udienza dopo aver preso atto che la Corte di Cassazione si pronuncerà solo il 7 ottobre prossimo sulla istanza di rimessione del processo, con trasferimento a Potenza, che è stata presentata dai legali di una quindicina di imputati negli  scorsi mesi.

Fra i 49 imputati nel procedimento non compaiono solo i top managers dell’ ILVA ed i componenti della famiglia Riva, proprietaria dello stabilimento, ma anche politici ed amministratori locali. A partire da Nichi Vendola attuale presidente della Regione Puglia   accusato di concussione in quanto ritenuto responsabile di aver fatto delle pressioni sui vertici dell’Arpa Puglia al fine di favorire l’ ILVA. 

Tanto per cambiare l’aggiornamento dell’udienza è stato criticato, durante le brevi fasi dell’udienza preliminare odierne, da un gruppo di esponenti delle associazioni ambientaliste, che ha esposto uno striscione su cui c’era scritto Processo rinviato Taranto condannata” posizionate all’esterno della palestra della caserma dei Vigili del Fuoco, ove si celebra l’udienza.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Arrestato in Francia il latitante della ’Ndrangheta Edgardo Greco ricercato da 17 anni
Perquisito l’ufficio anagrafe del Comune ad Alcamo, caccia ai complici di Messina Denaro
Operazione della Procura della Repubblica di Reggio Calabria e della Polizia di Stato
Al via il processo allo scrittore Roberto Saviano, accusato di diffamazione contro Matteo Salvini
Indagata l' escort scrittrice Blueangy per aver messo in rete il video di una notte di sesso con una donna-cliente
A processo l'ex presidente della Provincia e sindaco di Castellaneta Giovanni Gugliotti e altri otto imputati
Archivi
Ecco chi è Alfredo Cospito(dagli attentati al 41 bis) difeso dal PD ed i suoi alleati
Il guardasigilli Nordio smentisce la sinistra: “Donzelli non ha svelato atti segreti o classificati”
Arrestato in Francia il latitante della ’Ndrangheta Edgardo Greco ricercato da 17 anni
Arriva in aula il processo Mark Caltagirone: imputate le due agenti della showgirl Pamela Prati
Perquisito l’ufficio anagrafe del Comune ad Alcamo, caccia ai complici di Messina Denaro

Cerca nel sito