MENU
5 Dicembre 2022 02:06
5 Dicembre 2022 02:06

Playoff: Il Taranto vince sul Potenza. La LegaPro si avvicina…

Il Taranto vince contro il Potenza con un meritato 2-0 e conquista la finale dei “Play-Off” del girone H di Serie D, qualificandosi alla fase nazionale che partirà domenica prossima. I rossoblù  di Cazzarò hanno tenuto sotto controllo i lucani anche non è stata una gara molto facile, poichè nel primo tempo il Taranto prima dell’intervallo è rimasto in inferiorità numerica , a causa di una vera e propria “follia” agonistica del difensore Marino, che si è fatto buttare fuori dall’arbitro, per aver rifilato una stupida gomitata ad un avversario.

gli striscioni "dedicatio" dalla curva a Vittorio Galigani
gli striscioni “dedicati”…a Vittorio Galigani  dai tifosi tarantini esposto nella  curva nord dello stadioIacovone

Il Taranto ha saputo gestire con intelligenza l’eccessiva foga agonistica degli avversari e giocato con intelligenza nel secondo tempo, giocato  in dieci contro undici, riuscendo a prendere il controllo della partita e segnando ben due volte:  la prima rete è stata realizzata da  Genchi ha portato su calcio di rigore concesso per fallo su Gabrielloni; il raddoppio del ko sul Potenza ad opera di Ibojo che ha fatto svanire i tentativi di pareggio del Potenza. Il Taranto ora dovrà affrontare la vincente del girone I.

TARANTO-POTENZA 2-0

TARANTO (3-4-3): Mirarco; Ibojo, Marino, Pambianchi; Cicerelli, S. Vaccaro, Ciarcià, Porcino; Gaeta (dal 46°Prosperi), Genchi (dal 86° Giglio), Gabrielloni (dal 83° Colantoni) . In panchina: Borra, Russo, La Gioia, Bottiglione, D’Avanzo,  Mignogna, . Allenatore : Michele Cazzarò.

POTENZA (3-5-2): Patania; Lolaico (dal 66° Caraccio), Sicignano, Schettino(dal 83°Posillipo) ; Basso, Viola, Cianni, Catanese, R. Vaccaro; Di Senso, Cecconi (dal 74°Barillari). In panchina: Napoli, Akuku, Amendola,  Lauria, Pellegrino, , Zaccagnino. Allenatore :  Domenico Giacomarro

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido (Assistenti: Michele Pizzi di Termoli – Fernando Cantafio di Lamezia Terme )

Marcatori:    13° s.t. Genchi su rigore (Taranto),  30° s.t.Ibojo (Taranto),

Ammoniti: 37° p.t. Gabrielloni (Taranto), 11° s.t.  Schettino ( Potenza)  13° s.t. Genchi  (Taranto), 39° s.t. Vaccaro (Taranto ), 42° s.t.  Posillipo ( Potenza)

Espulsi: al 26′ p.t. Giacomarro allenatore del Potenza , per proteste,  43° p.t. Marino (Taranto)

Angoli: 4 Taranto 1 Potenza

Recupero:   p.t. 4′ ,  s.t. 4′

Spettatori : oltre 9000 ( 800 provenienti da Potenza)

Playoff, i risultati del 3° turno

Altovicentino -Sacilese 4-3 dopo i tempi supplementari
5′ rigore Beccia (S), 23′ Kicaj (A), 22′ Favret (S), 37′ Gambino (A), 59′ rigore Baggio (S), 77′ Gambino (A), 116′ Cozzolino (A)

Delta Porto Tolle-Piacenza 2-0
62′ Pradolin, 74′ Capellupo

Fano-San Nicolò 5-1
20′ Sivilla su rigore, 57′ Gucci, 70′ Marconi, 79′ Sartori, 90’+2′ Sartori 81′ rigore Chiacchiarelli (SN)

Lecco-Seregno 1-2
18′ Gritti (S), 67′ Cremonesi (S), 89′ Rigamonti (L)

Poggibonsi-Ponsacco 2-1
17′ Caciagli (POG), 41′ Nonni (PON) 97′ Valenti (POG)
41′ Nonni

Rende-Agropoli 0-0

Sestri Levante-Borgosesia 3-1
10′ rigore Longobardi, 24′ Pescatori, 30′ Firenze, 56′ Gasparri (B)

Taranto-Potenza 2-0
58′ rigore Genchi, 76′ Ibojo

Viterbese-Olbia 1-0
92′ Saraniti

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Cda della Juventus si è dimesso. Lascia anche il presidente Andrea Agnelli
DASPO DELLA POLIZIA AGLI ULTRAS DEL TARANTO CALCIO
Qatar 2022. Partiti i Mondiali di calcio tra polemiche e spese record
Pnrr, la Corte dei Conti ha approvato la delibera sui fondi per lo sport nelle scuole
La Curva Nord lascia San Siro. In un agguato a Milano ucciso il capo ultrà dell'Inter, il pluripregiudicato Boiocchi
Giorgia Meloni preferisce un'Alfa Romeo per l'esordio a Palazzo Chigi.Stop alle auto tedesche
Archivi
Governo: "Durerà per intera legislatura"
Renzi lancia l'accordo di federazione Italia Viva-Azione
L'eleganza made in Italy piange la scomparsa di Cesare Attolini, "padre" della sartoria napoletana
Le Ferrovie dello Stato lanciano gara collegamento Aeroporto del Salento. I nuovi treni per la Puglia
Scoperti a Roma 95 "furbetti" del Reddito di cittadinanza: alcuni erano ai domiciliari e percepivano il sussidio

Cerca nel sito