Playoff: Il Taranto vince a Viterbo ai rigori per 4 – 2. La LegaPro è più vicina…ed ora si gioca a Sestri !

Playoff: Il Taranto vince a Viterbo ai rigori per 4 – 2. La LegaPro è più vicina…ed ora si gioca a Sestri !

Pambianchi pareggia il goal di Giannone .Ai rigori, prevale il Taranto grazie agli errori dal dischetto di Dalmazzi e Neglia della Viterbese

Una partita giornata agonisticamente  ma con tecnica quella giocata allo stadio  “Rocchi” di Viterbo con il risultato finale deciso ai rigori . La Viterbese era passato in vantaggio al 41′ del primo tempo con un gran tiro  dal limite di Giannone. La quadra laziale  ha cercato di di amministrare il vantaggio  ma i rossoblu conquistano il pareggio nella ripresa al 38′ grazie alla splendida incornata di testa di Pambianchi che ha riportato il risultato in parità: 1-1. Il finale ha viato le due squadre affrontarsi ai rigori, dove i giocatori tarantini segnano tutti mentre per la Viterbese, arrivano gli errori decisivi dal dischetto di Dalmazzi e Neglia, i quali sparano entrambi sopra la traversa. Passa il Taranto, che si conferma sotto la guida di Cazzarò à una squadra grintosa che non molla mai, usando però la tattica ed equilibrio in campo.

Schermata 2015-06-08 alle 10.05.45

In attesa che arrivi l’ufficialità dalla Lega,  il Taranto potrebbe giocare a Sestri in Liguria. Infatti, il regolamento prevede che : “gli abbinamenti saranno individuati per vicinanza chilometrica e verranno disputate due gare uniche in casa delle due società con migliore posizione in classifica“, che sono il Fano ed il Sestri. Sono infatti queste due squadre  le teste di serie a cui abbinare, secondo il criterio di vicinanza, le altre due squadre. Quindi, poichè il Fano è la prima testa di serie dovrebbe affrontare l’avversaria più vicina, cioè il Monopoli. Nella mattina di lunedì, arriverà, dalla Lega l’ufficialità.

Schermata 2015-06-08 alle 09.07.41

VITERBESE 2- TARANTO 4  (dopo i  calci di rigore)

VITERBESE (4-3-3): Zonfrilli; Perocchi (18′ s.t. Costalunga),, Scardala, Dalmazzi, Pacciardi; Assenzio (35′ s.t. Faenzi), Giannone, Nuvoli; Neglia, Saraniti, Pero Nullo (24′ s.t. Oggiano). In panchina Fadda, Varricchio, Tuniz, Pippi, Morini, Fanasca. Allenatore.: Vincenzo Orlandi.

TARANTO (3-4-3): Mirarco; Ibojo, Pambianchi, Prosperi (26′ s.t. Colantoni); Cicerelli, Vaccaro (26′ s.t. Giglio),  Ciarcià, Porcino; Mignogna, Genchi, Gabrielloni. In panchina Borra, La Gioia, Russo, Bottiglione, Merico, D’Avanzo, Gaeta. Allenatore: Michele Cazzarò.

Arbitro: Andrea Zingarelli di Siena (Assistenti: Alessandro Salvatori di Rimini – Driss Abou Elkhayr di Conegliano)

Marcatori:  41′ s.t. Giannone (Viterbese); 38′ s.t. Pambianchi (Taranto)

Rigori: Ibojo (Taranto); Giannone (Viterbese); Ciarcià (Taranto); Oggiano (Viterbese); Giglio (Taranto); Gabrielloni (Taranto) gol;

Ammoniti: Oggiano(Viterbese);  Pambianchi (Taranto)

Angoli: 5  Viterbese – 9 Taranto

Recupero:

Spettatori : 3.500 circa. ( di cui  500 ospiti )

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?