Per la CISL importante avere un ministero per il Mezzogiorno

Per la CISL importante avere un ministero per il Mezzogiorno

Furlan : “‘Adesso bisogna cantierizzare le opere per ripartire dal lavoro”

di Marco Ginanneschi

Per il segretario della Cisl, Anna Maria Furlan parlando a Bari a latere del consiglio interregionale del sindacato,è “importante e significativo che il nuovo governo abbia scelto di fare un ministero per il Sud e la Coesione“, e che “lo segua chi tanto si è dedicato sui territori ai Patti per lo sviluppo territoriale” aggiungendo che  Dobbiamo ripartire da lì, ci sono le risorse, sono stanziate, sono anche risorse ingenti attraverso soprattutto i fondi europei“. “Adesso  – ha proseguito – bisogna cantierare le opere, e quindi davvero ripartire dal lavoro. Dando lavoro a tanti uomini e tante donne del Sud, attraverso la cantierizzazione delle opere, ma anche creando finalmente un sistema infrastrutturale e innovativo che renda davvero possibile il rilancio di questa parte così importante di questa nostra Italia“.

Per la Furlan,dobbiamo assolutamente mettere al centro il tema della crescita del nostro Paese“, il che “significa innanzitutto partire dal Sud“.

 

 

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?