Oltre 800 controlli stradali dei Carabinieri durante il weekend estesi a tutta la provincia

Oltre 800 controlli stradali dei Carabinieri durante il weekend estesi a tutta la provincia

CdG carabinieriNel trascorso week-end, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto, nell’ambito delle disposizioni ricevute dai comandi superiori sono stati impegnati, nel quadro di servizi organizzati su tutto il territorio regionale, attuando dei controlli mirati ed estesi, finalizzati a prevenire e contrastare il fenomeno dell’incidentalità stradale. L’obiettivo è da sempre garantire sicurezza alla circolazione stradale, attraverso servizi espletati, soprattutto durante le ore notturne, nei pressi dei luoghi della movida, zone di maggior concentrazione di giovani provenienti anche dalle regioni contermini, ma anche mediante un orientato controllo del territorio, con particolare attenzione nei centri urbani, lungo le principali arterie stradali e nelle zone più remote della provincia.

Tale attività è stata espletata, con l’impiego di personale in servizio presso le cinque Compagnie Carabinieri dipendenti dal Comando Provinciale del capoluogo jonico, attraverso una pressante e costante azione preventiva e repressiva volta a stimolare ed adempiere al rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale.

I controlli in parola, mirati a sanzionare la guida indisciplinata di automobilisti e motociclisti, hanno avuto lo scopo di accertare l’uso del casco protettivo, delle cinture di sicurezza, la regolare revisione dei veicoli, nonché la copertura assicurativa degli stessi.

32 sono stati i conducenti denunciati in stato di libertà per svariate violazioni delle norme stradali tra cui la guida con patente revocata o mai conseguita, disturbo al riposo delle persone, falsità materiale commessa da privato. In totale 74 sono state le contravvenzioni redatte a carico di indisciplinati utenti della strada e più specificamente: 18 per mancato uso delle cinture di sicurezza; 7 per l’uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici; 6 per mancato uso del casco alla guida di motoveicoli; 4 per infrazioni al divieto di sorpasso, 10 per mancanza di copertura assicurativa; 10 per mancanza di revisione; 19 per altre violazioni in materia di Codice della Strada con il conseguente sequestro amministrativo e/o fermo amministrativo di 10 veicoli.

Complessivamente sono stati controllati 847 utenti della strada e 655 veicoli, ritirando in totale 10 patenti di guida e 5 documenti di circolazione.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?