Nuovo tentativo di suicidio sotto il ponte girevole. Ma per delusione sentimentale

Nuovo tentativo di suicidio sotto il ponte girevole. Ma per delusione sentimentale

AGGIORNAMENTO Un nuovo tentativo di suicidio sotto il ponte girevole di Taranto, dal lato della discesa di via Roma, sotto le finestre dell’ Hotel Europa, dove un uomo 41 enne ha cercato di mettere fine alla propria vita, riuscendosi a salvare per un miracolo. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e le ambulanze del 118 della Misericordia che hanno trasportato in ospedale il tentato suicida, che dai primi accertamenti sembrerebbe aver motivato il volo dalla ringhiera del lungomare, in conseguenza di una delusione passionale.

Dalla dinamica del volo fatto dalla ringhiera, più che di un suicidio sembrerebbe un tentativo quasi “esibizionistico” per attrarre l’attenzione sulla sua delusione amorosa, in quanto l’uomo più che lanciarsi, si sarebbe fatto scivolare sul fianco della parete sottostante la ringhiera, proprio nella parte più bassa, circostanza che gli ha consentito di atterrare al suolo senza danni celebrali o mortali, e quindi senza alcun rischio o pericolo di vita.

Schermata 2014-09-17 alle 15.29.44     Schermata 2014-09-17 alle 15.30.14

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?