MENU
25 Settembre 2022 00:41
25 Settembre 2022 00:41

Marco Tarantola è il nuovo direttore generale di BNL BNP Paribas.

Quatto i pilastri alla base del nuovo modello della banca: territorialità, trasversalità, specializzazione e semplificazione. Creato un Client Service Center, struttura che ha l’obiettivo di rispondere alle diverse richieste della clientela in modo più efficace e rapido. Si tratta di un vero e proprio “hub” che integra i diversi mercati e consente al cliente di relazionarsi con la banca in ottica omnicanale, 7 giorni su 7 e h 24

Una nomina annunciata insieme al nuovo modello commerciale e organizzativo che l’Amministratore Delegato Elena Goitini ha voluto per “elevare la presenza, la prossimità e la relazione sul territorio” della banca. Una trasformazione che si può leggere anche come una rivoluzione considerando la portata degli interventi realizzati per rispondere alle nuove attese di clienti sempre in evoluzione e al nuovo scenario competitivo. Quatto i pilastri alla base del nuovo modello, spiega la banca: territorialità, trasversalità, specializzazione e semplificazione.

Marco Tarantola e Elena Goitini 

Marco Tarantola assume la carica di direttore generale con la responsabilità delle sei nuove Direzioni, del Client Service Center e conservando il presidio sulla Divisione Retail, sulla Rete di consulenza finanziaria LifeBanker e sulle società Artigiancassa e Financit. Tarantola, 49 anni, in BNL dal 2008 e dal 2012 Vice Direttore Generale, ha ricoperto vari ruoli di responsabilità e, da ultimo, ha guidato la Divisione Commercial Banking e Reti Agenti

Fra le principali novità: la costituzioni di 5 nuove Direzioni territoriali che inglobano i mercati Retail, Private, SME e Corporate, PA. L’obiettivo è “consolidare ed accrescere il posizionamento di BNL, realizzare maggiori sinergie operative e di business ed offrire un servizio completo e dedicato a ciascuna tipologia di clientela, sulla base di bisogni specifici”. Nasce la Direzione Direct, dedicata a quei clienti più “autonomi” che preferiscano interagire in modalità digitale con la banca, che è stata affidata ad Andrea Di Fabio

Creato un Client Service Center, struttura che ha l’obiettivo di rispondere alle diverse richieste della clientela in modo più efficace e rapido. Si tratta di un vero e proprio “hub” che integra i diversi mercati e consente al cliente di relazionarsi con la banca in ottica omnicanale, 7 giorni su 7 e h 24. A guidarlo sarà Gianluca Almi.

“Con questo nuovo modello commerciale – spiega l’ A.D. Elena Goitini – BNL investe fortemente su una logica di trasformazione e crescita più che mai centrata sui clienti. L’obiettivo è elevare la presenza, la prossimità e la relazione sul territorio in modo specialistico, innovativo ed agile. Ciò ci permetterà di rispondere ancora meglio ai bisogni dei nostri clienti, offrendo loro una gamma completa di prodotti e servizi, arricchita dalle sinergie con i business e con l’expertise del Gruppo BNP Paribas in Italia”.

Per quanto riguarda le nuove direzioni Direzioni Territoriali, sono stati nominati i seguenti responsabili:
Paolo Vetta per la Dir. Nord Ovest che comprende Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta
Stefano Manfrone per il Nord Est (Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto)
Chiara De Gasperi per il Centro Nord (Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria)
Roberto Pondrelli per il Centro (Abruzzo, Lazio, Molise, Sardegna)
Barbara Martini per il Sud (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Poste Italiane conquista la doppia "A” di Morgan Stanley e debutta nell'indice dello Stoxx Global Esg Leaders
Oltre 580 mila posti di lavoro a rischio nel 2023 a causa del caro gas ed elettricità
L’Istituto per il Credito Sportivo e la Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MIC per un concreto sostegno al settore cinematografico
Poste: Del Fante, con LIS Holding 55mila nuovi punti di contatto con 5 milioni di visite al giorno
Assolta l'ex-segretaria del presidente della Confcommercio: "le accuse di Sangalli inattendibili e fantasiose. Voleva coprire la realtà"
Il "peso" della guerra sull'acciaio di Arcelor, che in Italia vuole usare i soldi dello Stato
Archivi
Elezioni CSM. Tutti gli eletti (ed i ripescati): ecco come sarà composto il prossimo plenum "togato"
Poste Italiane conquista la doppia "A” di Morgan Stanley e debutta nell'indice dello Stoxx Global Esg Leaders
Danno da 11 milioni alla Regione Lazio, Zingaretti sotto inchiesta per le mascherine mai consegnate
Meloni: “Pronti a restituire libertà e orgoglio all’Italia”. Il centrodestra riempie Piazza del Popolo.
Elezioni Csm: la sinistra della magistratura "divisa" aiuta la destra a prevalere

Cerca nel sito