MENU
10 Agosto 2022 12:27
10 Agosto 2022 12:27

M5S. Continua l’epurazione a Taranto: lascia Rosalba De Giorgi. L’europarlamentare Rosa D’ Amato invece a rischio espulsione !

La parlamentare pugliese, giornalista, era stata eletta nel collegio uninominale di Taranto, ha anche rimosso il suo profilo personale dal social network Facebook. nel frattempo l 'eurodeputata grillina Rosa D’Amato è finita sotto la lente dell’organo disciplinare del M5S e rischia l'espulsione

ROMA – La deputata M5S Rosalba De Giorgi lascia il gruppo M5S e passa al Gruppo Misto. La parlamentare pugliese, giornalista, era stata eletta nel collegio uninominale di Taranto. Lo ha reso noto in aula il presidente di turno della Camera dei Deputati. “Ho lasciato il M5S per Taranto. Il Movimento ha tradito le mie aspettative e quello dei tarantini sulla questione ILVA” spiega la De Giorgi, che stranamente ha anche rimosso il suo profilo personale dal social network Facebook.

l’eurodeputata Rosa D’ Amato

L’eurodeputata del M5S Rosa D’Amato nel frattempo è finita sotto la lente dell’organo disciplinare del Movimento 5 Stelle. Il motivo della lettera ricevuta è il voto contrario sulla risoluzione riguardante i provvedimenti da intraprendere a livello europeo per il contrasto alle conseguenze economiche del coronavirus. La parlamentare al suo mandato europeo a Bruxelles avrebbe già inviato le sue controdeduzioni, per spiegare i motivi che l’ha spinta a votare per due separati dal gruppo pentastellato.

La D’Amato aveva preso le distanze dalla posizione del gruppo M5S, astenendosi e quindi facendo mancare il voto all’elezione di Ursula von der Leyen,. Fonti interne al M5S bene informate, non escludono la più  dura delle sanzioni: l’espulsione dal M5S. Il cartellino rosso per gli europarlamentari, in realtà, fino ad ora veniva pressoché escluso. Era considerato molto più probabile un richiamo formale o al massimo la sospensione. Ma i tempi sono cambiati.

Massimo Battista e Francesco Nevoli

Una vera e propria rivoluzione, dopo la precedente uscita dal M5S anche del candidato sindaco al Comune di Taranto, avv. Francesco Nevoli, eletto in consiglio comunale insieme al consigliere comunale Massimo Battista, operaio IVA in cassa integrazione, i quali hanno abbandonato la “truppa” grillina tarantina

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Fratelli d’Italia e Crosetto ridicolizzano il TG1 e l' Usigrai sul Pnrr
Sondaggi elettorali: il centrodestra in netto vantaggio
La sede del quotidiano La Stampa imbrattata con scritte "no war" e "no vax"
Caos procure: Palamara "ho dato mandato ai legali per querelare il Fatto Quotidiano per diffamazione"
M5s: “Nessuna deroga sul tetto dei due mandati”. Nuovi disoccupati in arrivo !
Politiche 2022. Mara Carfagna passa con Calenda: "Mi candido con Azione"
Archivi
Le novità di WhatsApp: si possono cancellare i messaggi fino a due giorni dopo l'invio, uscita in incognito dai gruppi, status nascosto e blocco degli screenshot
"La Sirena delle Azzorre" in edicola il nuovo romanzo di Giovanni Valentini
Fratelli d’Italia e Crosetto ridicolizzano il TG1 e l' Usigrai sul Pnrr
Bloccato l’aggressore che ha violentato due turiste francesi a Bari
Perquisizione dell' Fbi a casa di Trump in Florida, portate via scatole di documenti.

Cerca nel sito