MENU
13 Agosto 2022 14:30
13 Agosto 2022 14:30

Lettera aperta dell’ On. Ludovico Vico al direttore della Asl di Taranto Stefano Rossi.

Questa la lettera diffusa pubblicamente dall’ on. Ludovico  Vico (Pd) anche attraverso i social network:

“Da diversi giorni, leggo sui quotidiani pugliesi alcune buone notizie per la Sanità pugliese e particolarmente per la stabilizzazione ed assunzioni di personale sanitario (medici, infermieri etc.).

Leggo che la Asl di Lecce ha deliberato infatti l’adozione del piano per le assunzioni (1155 medici,infermieri in tre anni 2016/18) nel pieno rispetto dei limiti di spesa autorizzata dall’Assessorato regionale pugliese alle politiche per la Salute pari a 47,8milioni di euro.  La sua collega di Lecce dichiara “dare occupazione stabile e’ un atto di responsabilità se non di coraggio“.

Leggo che la Asl di Bari, annuncia dal canto suo un altrettanto Piano Assunzionale per una spesa di 54milioni di euro per la Asl e 28milioni di euro per il Policlinico.  Si tratta di delibere e di informazioni assunte attraverso la stampa pugliese.

E alla Asl di Taranto come stanno le cose?
La grande emergenza epidemiologica, i 2.000 operatori sanitari in meno, i tagli del Piano estivo, il Piano di riordino ospedaliero, il futuro del Presidio Ospedaliero Centrale (SS. Annunziata, Moscati, San Marco) a che punto siamo! Anche Lei avrà ricevuto, lo scorso novembre, dal Dipartimento Reg. Pugliese la sollecitazione al Piano Assunzionale.  Ha già provveduto a predisporlo?

Ha informato la Conferenza dei Sindaci e i sindacati di categoria? Leggo che la posta finanziaria per la Asl di Taranto sarebbe di 34milioni di euro? ( in tal caso sarebbe molto più contenuta rispetto a Lecce e Bari nonostante la emergenza dichiarata).

Come Lei sa bene, la condizione sanitaria di Taranto esige risposte certe. Da parlamentare proposi il famoso emendamento da 50milioni di euro considerato inammissibile dalla Commissione Bilancio della Camera, credo altresì che il Governo dovrà continuare a dare risposte a quell’istanza, ma credo fermamente che oltre il rimpallo di responsabilità o primogeniture vada data soprattutto risposta al “disagio” che vive questo territorio.

Lei, direttore, ha il dovere di informare la comunità Jonica, invece di essere “interrogato” sulla base di informazioni che “per fortuna” appaiono sulla stampa.

In attesa di Sue risposte.

Distinti Saluti”

on. Ludovico Vico

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Le novità di WhatsApp: si possono cancellare i messaggi fino a due giorni dopo l'invio, uscita in incognito dai gruppi, status nascosto e blocco degli screenshot
L'80% degli italiani porta con sé in vacanza i propri amici a quattro zampe
Meloni, l'outsider in corsa per Palazzo Chigi
La bufala “Se in autostrada notate un cane abbandonato non dovete fare altro che inviare un sms al ….” corre sui social
Ministero della Salute: arriva l’anagrafe nazionale per cani e gatti
Draghi: "Nuovo patto sociale per difendere salari e pensioni. il governo va avanti finché riesce a lavorare”
Archivi
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio
Operazione “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato
Ispezioni del NAS ed intensificazione dei sevizi di controllo a Taranto da parte del Comando Provinciale Carabinieri .  
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
Le mete preferite dagli italiani a Ferragosto, spenderanno 11 miliardi

Cerca nel sito