MENU
19 Maggio 2024 10:52
19 Maggio 2024 10:52

La nostra libertà di informare non è in vendita

Cari amici e lettori dopo essere stato l’unico organo d’informazione ad avere reso noto pubblico il nome del ristorante tarantino a cui la Guardia Costiera e l’ ASL hanno sequestrato 1 quintale di derrate alimentari e 2 quintali  di prodotti ittici , abbiamo ricevuto una richiesta di inserzione pubblicitaria sul nostro quotidiano online. Abbiamo sentito puzza di bruciato ed abbiamo fatto alcuni accertamenti.

Schermata 2014-08-28 alle 20.12.38

 

Abbiamo quindi fatto alcune verifiche sul numero telefonico fornitoci e guardate voi con i vostri occhi a chi risulta essere intestato. La richiesta sembrerebbe esserci arrivata da qualcuno che ci contattava a nome dello stesso ristorante di cui omettiamo il nome solo per non fargli pubblicità gratuita. Abbiamo composto il numero telefonico indicatoci e ci ha risposto proprio la signora Monica, che sembrerebbe aver firmato la mail che abbiamo ricevuto.

Schermata 2014-08-28 alle 20.19.14

Potrebbe essere anche uno scherzo di cattivo gusto di qualche buontempone..o di qualche nemico o concorrente del ristorante in questione,.che ha voglia di scherzare, ma in ogni caso sappia che  abbiamo il suo IP (151.45.145.134) di chi ci ha mandato la mail e quindi in ogni caso per la Polizia Postale sarebbe molto facile identificare il reale mittente della corrispondenza pervenutaci. In ogni caso ne approfittiamo, sa scanso di equivoci, e per non essere scambiati da altri giornalisti ed organi di stampa che a fronte della pubblicità incassata non fanno domande scomode, per rendere chiaro un concetto: il nostro silenzio e la libertà d’informazione non hanno prezzo. Per nessuno.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Appello "Ambiente Svenduto": stop ai risarcimenti
La Guardia di Finanza sequestra un miliardo di euro. Perquisizioni in tutt' Italia per truffa bonus edilizi. Denunciate 311 società
Baby escort a soli 16 anni. Per Crepet "Quella ragazza è solo una delle tante e noi ci giriamo dall'altra parte"
La "spedizione punitiva" a Iovino: la rissa, i video. Il rapper Fedez è indagato. Ecco cosa è successo a Milano
Sgominato giro di prostituzione minorile in Puglia. Coinvolti anche hotel di lusso e professionisti
Le condizioni del poliziotto accoltellato a Milano sono ancora gravi
Cerca
Archivi
Sondaggio Supermedia gela la sinistra: FdI stacca il Pd, crolla il M5S
Un altro weekend tra sole e pioggia
Chico Forti è in Italia: "Ora voglio abbracciare mia madre". Incontro con Meloni
Appello "Ambiente Svenduto": stop ai risarcimenti
Giornalismo in lutto, è morto Franco Di Mare

Cerca nel sito