LA C&C DI BARI DOPO 20 ANNI E’ PRESENTE IN 13 REGIONI, CON UN FATTURATO DI 200 MILIONI

LA C&C DI BARI DOPO 20 ANNI E’ PRESENTE IN 13 REGIONI, CON UN FATTURATO DI 200 MILIONI

Una storia di business in controtendenza, cresciuta mentre l’intero comparto informatico scendeva in tutt’ Italia. C&C S.p.A. oggi conta oltre 300 dipendenti e un fatturato che ha superato nel 2020 i 200 milioni di euro, tra e-commerce e retail, con un + 34% delle vendite dei prodotti della galassia Apple in 13 regioni, venduti nei suoi 40 store.

di REDAZIONE ECONOMIA

La storia imprenditoriale dei fratelli Gigli fondatori della C&C spa di Bari, che quest’anno compie 20 anni è sicuramente una storia italiana di successo nel retail Apple. Nata il 29 2001 in un quartiere periferico del capoluogo pugliese, C&C ha aperto l’Apple Premium Reseller a Bari, dove è cresciuta grazie la lavoro certosino e quotidiano Michele Gigli Ceo dell’ azienda insieme a suo fratello Luca Gigli direttore delle risorse umane, i quali sono stati capaci di mettere in piedi e sviluppare un’attività solida che vede ad oggi la propria presenza in 13 regioni italiane, dalla Puglia arrivando sino Trentino Alto- Adige passando dalla Capitale dove a settembre dello scorso anno hanno acquisito due punti vendita rilevano uno “storico” dealer romano del circuito Apple, la Icon srl.

C&C S.p.A. oggi conta oltre 300 dipendenti e un fatturato che ha superato nel 2020 i 200 milioni di euro, tra e-commerce e retail, con un + 34% delle vendite dei prodotti della galassia Apple in 13 regioni. Venti anni di impresa dal sud a nord, sviluppandosi ed espandendosi l’Italia con i suoi 40 store, aperti di anno in anno, uno dopo l’altro, completandolo con i suoi Apple Premium Reseller ed i 28 Centri di Assistenza Autorizzati Apple di cui 14 certificati Premium Service Provider distribuiti in tutt’ Italia.

C&C la prima azienda in Italia, e la decima in Europa, per penetrazione dei prodotti Apple nella scuola e per i risultati conseguiti con i progetti Education, ottenendo il riconoscimento di Apple Authorised Education Specialist oltre ad essere stata insignita del premio Apple Education Rising Star 2019. Una storia di business in controtendenza, cresciuta mentre l’intero comparto informatico scendeva in tutt’ Italia. l “La nostra cultura aziendale si fonda su solidi principi Sono questi che ci hanno portato lontano, insieme alla volontà di prenderci cura di chi ogni giorno decide di sceglierci.” spiegano i fratelli Gigli.

“Siamo convinti che il successo non sia determinato dall’attività di un singolo – aggiungono i fondatori della C&C ma dalla capacità di coinvolgere le persone nella propria storia. Da qui nasce il nostro claim “C& C, people around technology”: crediamo infatti che non vi sia tecnologia senza gli uomini e le donne che lavorano con noi. La vera ricchezza delle aziende 2.0 sono i propri collaboratori . Siamo convinti che le risorse umane che condividono e credono nella vision dell’azienda per cui lavorano saranno i primi brand ambassador di rilievo”

Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?
La nostra mail è: ilcorrieredelgiorno@gmail.com