MENU
4 Marzo 2024 00:30
4 Marzo 2024 00:30

Il piccolo Lorenzo muore di tumore: il dolore dopo l’annuncio su Facebook

CdG LorenzoLorenzo è morto a cinque anni di tumore a Taranto. E’ stato il padre ad annunciarlo su Facebook, ricevendo sulla sua bacheca centinaia di messaggi di cordoglio. Era diventato il simbolo delle famiglie che nella città jonica avvelenata dall’inquinamento si battono per la salute dei propri figli. Il papà, Mauro, due anni fa partecipò a una manifestazione mostrando la foto di Lorenzo intubato. L’uomo salì sul palco e raccontò il dramma che stava vivendo. Disse: “Certo, nessuno è in grado di dimostrare il nesso di causalità tra il tumore di Lorenzo e i fumi dell’ Ilva, ma la mia famiglia lavorava lì e i miei nonni, mia mamma sono morti di tumore. Mio suocero anche era all’ Ilva e mia moglie, durante la gravidanza, lavorava nel quartiere Tamburi. E tutti sappiamo che da quei camini non esce acqua di colonia, ma gas in grado di modificare il dna e provocare errori genetici come quello di mio figlio“. Ieri sera, l’uomo sui social ha annunciato la morte del figlio con queste parole “Cari amici volevo avvisarvi che Lorenzino ci ha fatto uno scherzetto… ha voluto diventare un angioletto…” .

Vola sereno in Paradiso, piccolo angelo. Almeno hai finito di soffrire.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

ESCLUSIVA: l'ordinanza integrale sull'operazione antimafia della DDA di Bari e della Polizia di Stato che hanno svelato gli intrecci con la politica e l'economia
Policlinico Foggia, trovate larve nei piatti di prosciutto crudo termosigillati: sanzione per l’azienda Ladisa di Bari
Truffa con i servizi di telefonia di Tim, sequestrati 320 milioni di euro
Nuova condanna per Fabrizio Corona: diffamò Wanda Nara ed un calciatore dell'Inter.
Il Tribunale respinge il ricorso dell' avv. Laforgia e conferma l'interdizione di Elio Sannicandro
Indagati i vertici di Edenred Italia. Truffa sui buoni pasto: sequestrati 20 milioni di euro
Cerca
Archivi
Laudati ex procuratore di Bari indagato dalla procura di Perugia per il caso Crosetto
Gli affari e le speculazioni incrociate fra Albanese, Miccolis e Ladisa sul patrimonio della Gazzetta del Mezzogiorno finiscono in Parlamento.
ESCLUSIVA: l'ordinanza integrale sull'operazione antimafia della DDA di Bari e della Polizia di Stato che hanno svelato gli intrecci con la politica e l'economia
Policlinico Foggia, trovate larve nei piatti di prosciutto crudo termosigillati: sanzione per l’azienda Ladisa di Bari
Incontro Meloni-Biden alla Casa Bianca: sul tavolo la crisi umanitaria a Gaza e la situazione migranti

Cerca nel sito