MENU
28 Giugno 2022 11:09
28 Giugno 2022 11:09

Il Ministero rilascia il nullaosta all’ampliamento dell’ aeroporto “Gino Lisa” di Foggia

Dopo tanto tempo sprecato per carenze istruttorie da parte dei sottoscrittori dell’accordo, ovvero Regione Puglia e la società di gestione aeroportuale, la Direzione preposta del Mit ha dato l’approvazione a istituire nello scalo di Foggia un Sieg, Servizio di Interesse Economico Generale

ROMA – “L’ampliamento dell’aeroporto di Foggia ‘Gino Lisa’ sarà presto realtà. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dà infatti il nullaosta per assicurare ai pugliesi un altro importantissimo scalo aeroportuale, all’altezza della grandezza della regione”. Lo ha reso noto il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.

“Dopo tanto tempo sprecato per carenze istruttorie da parte dei sottoscrittori dell’accordo, ovvero Regione Puglia e la società di gestione aeroportuale (Aeroporti di Puglia – n.d.r.) – spiega il Ministro Toninelli  – si è finalmente arrivati a un punto di chiusura e la Direzione preposta del Mit ha dato l’approvazione a istituire nello scalo di Foggia un Sieg, Servizio di Interesse Economico Generale”.

“Sono soddisfatto del risultato raggiunto – conclude il Ministro –  Ora mi auguro che la Regione e la concessionaria si adoperino per raggiungere al più presto l’obiettivo dell’ampliamento prospettato, che darà all’aeroporto di Foggia possibilità di crescita sia in qualità di centro operativo della Protezione civile, sia per il rilancio del turismo del territorio circostante”.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Lacarra (Pd): "In Puglia il PD è risultato il partito più votato pressoché ovunque. D'Attis legga meglio i dati del fallimento del centrodestra"
Ballottaggi in 65 Comuni, aperti i seggi: si vota fino alle 23, subito dopo al via lo spoglio
E' iniziato il "de profundis" del Movimento 5 Stelle, ecco quanto valgono dopo la scissione
A Taranto nominata la nuova giunta Melucci. Il manuale Cencelli vive ancora ! Ecco quanto guadagneranno nei rispettivi ruoli
Il Csm sceglie Salvato alla Procura generale della Cassazione. Ma blocca la libera informazione...
Bernabè spiega i tempi per il rilancio dello stabilimento siderurgico di Taranto
Archivi
Lacarra (Pd): "In Puglia il PD è risultato il partito più votato pressoché ovunque. D'Attis legga meglio i dati del fallimento del centrodestra"
L’Opinione del Direttore
Si è spento un grande italiano, Leonardo Del Vecchio, fondatore di Luxottica
"Populismo" in crisi ma la politica dimostri di aver imparato la lezione
G7, verso il tetto al prezzo del petrolio. Der Spiegel: “Con Draghi Italia in testa”. Johnson e Macron: “E’ possibile invertire la rotta della guerra”.

Cerca nel sito