Fognini batte Murray agli Internazionali di Tennis Roma: “Finalmente ho fatto vedere chi sono”

Fognini batte Murray agli Internazionali di Tennis Roma: “Finalmente ho fatto vedere chi sono”

E’  uno dei cinque italiani, da che tennis è tennis, ad aver battuto un numero uno al mondo: lo scozzese Andy Murray, attuale n.1 del mondo : “E’ una delle vittorie più belle di sempre, finalmentesono riuscito ad essere il vero Fognini al Foro Italico ”

ROMA – Fabio Fognini ieri sera  ha capito di essere entrato nella storia dopo essere riuscito a battere Andy Murray, giocando un match pressochè perfetto.  “Sì, sono io al 100%, sia nel bene sia nel male” ha detto Fognini che ha tirato fuori tutta la sua energia esaltando il Foro Italico dove ha trovato la concentrazione giusta senza farsi distrarre per la prossima gioia: l’imminente nascita del figlio che aspetta dalla tennista pugliese  Flavia Pennetta la quale  ad ore partorirà.

“Questa è una delle mie tre partite più belle di sempre. Le altre due? Una sempre contro Murray , l’altra con Nadal a New York – dice Fognini a fine partita – Sto mantenendo un livello alto di gioco, sono sulla buona strada. Ma il tennis c’è sempre stato, la capoccia per fortuna col tempo migliora. E’ una vittoria con dedica, ovvio. Ora che divento papà non giocherò più per me stesso, ma per qualcosa di più speciale. Mancano tre giorni alla data stabilita del parto, speriamo che mi lasci tranquillo ma so anche che da un momento all’altro può finire il mio torneo”.

 “Finalmente sono riuscito a far conoscere il vero Fognini a Roma , ecco la notizia migliore”  dice ed aggiunge “Per motivi extratennistici non sono riuscito a fare di più nella mia carriera, c’è sempre stata qualche carenza a livello mentale. Con Murray speravo di poter far bene perché con lui l’ho sempre fatto. Sono riuscito a comandare il gioco, ecco perché ho portato a casa il match. Vincere gli Internazionali? Rimaniamo con i piedi per terra…è stata una serata davvero indimenticabile”.

Il numero uno azzurro, numero 29 del ranking mondiale, ha battuto nel match serale il numero uno al mondo Andy Murray in due set con il punteggio di 6-2, 6-4 dopo 1h34′ di gioco pareggiando sul 3-3 i conti con i precedenti nei confronti dell’avversario. Agli ottavi, Fognini affrontera’ il vincente del match tra il serbo Troicki e il tedesco Zverev.

Lo scozzeze Murray campione uscente degli Internazionali di tennis d’Italia al Foro Italico invece è deluso : “ Molte cose avrei potuto far meglio . Nel secondo set – ha detto il n. 1 al mondo  – ho provato a rientrare in partita, ma non ho fatto abbastanza per riuscirci. In questo periodo,  è  vero, non sto giocando bene .  Non ho trovato le motivazioni giuste nelle ultime due settimane. Per svoltare, devo lavorare di più . E devo farlo in fretta, perché ci sono tornei importanti all’orizzonte. Ma sono sicuro che ce la farò”.

Risultati degli Internazionali d’Italia di tennis.

Primo turno maschile: Tommy Haas (Ger/pr) b. Ernesto Escobedo (Usa/ll) 6-0 4-6 7-6 (1) ; David Ferrer (Spa) b. Feliciano Lopez (Spa) 4-6 6-3 6-1 ; Pablo Carreno Busta (Spa/15) b. Gilles Simon (Fra) 6-3 6-3 ; Roberto Bautista Augut (Spa) b. Alexandr Dolgopolov (Ucr/ll) 6-4 6-2

Secondo turno maschile: David Goffin (Bel/9) b. Fernando Verdasco (Spa) 3-6 6-3 6-2 : Novak Djokovic (Ser/2) b. Aljaz Bedene (Gb/q) 7-6 (2) 6-2 ; John Isner (Usa) b. Florian Mayer (Ger) 7-6 (4) 7-6 (4) ; Tomas Berdych (Cec/12) b. Carlos Berlocq (Arg/q) 6-3 6-4 ;  Marin Cilic (Cro/6) b. Ryan Harrison (Usa) 6-3 6-2 ; Fabio Fognini (Ita) b. Andy Murray (Gb/1) 6-2 6-4

Primo turno femminile: Julia Goerges (Ger) b. Kristina Mladenovic (Fra/13) 7-6 (6) 7-5 ; Timea Bacsinszky (Svi) b. Timea Babos (Ung) 6-2 6-2 ; Lauren Davis (Usa) b. Carla Suarez Navarro (Spa) 6-2 5-7 6-3 –

Secondo turno femminile: Svetlana Kuznetsova (Rus/7) b. Katerina Siniakova (Cec) 6-1 7-6 (3) Mirjana Lucic-Baroni (Cro/16) b. Maria Sharapova (Rus/wc) 6-4 3-6 1-2 (r)

Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?