Dioguardi (Interfidi): “La nuova legge dà respiro all’economia di Taranto”

Dioguardi (Interfidi): “La nuova legge dà respiro all’economia di Taranto”

Per  Michele Dioguardi  presidente di Interfidi Taranto   la conversione in legge del decreto Ilva è “un risultato importante per Taranto. Il lavoro dei parlamentari tarantini che hanno perfezionato, con gli emendamenti, la struttura del Decreto darà la possibilità alla nostra economia di uscire dalla situazione emergenziale nella quale si trova. Inoltre il lavoro di Governo e Parlamento assegna finalmente all’ ILVA le risorse necessarie ad affrontare la sfida dell’ambientalizzazione che resta un’azione prioritaria per rispettare la vita e la salute dei tarantini”.

CdgG panoramica ILVA

Adesso, aggiunge Dioguardi, “si tratta di dare continuità agli impegni. La città deve saper rispondere positivamente alle nuove possibilità che nascono con l’ingente mole di finanziamenti disponibili. Per questo, diventa indispensabile da una parte il raccordo interistituzionale e dall’altra la velocizzazione di tutte le pratiche burocratiche”.

Interfidi Taranto, conclude Dioguardi,  si “mette a disposizione delle aziende locali con l’attività istituzionale di consulenza specialistica nel settore dei finanziamenti e della mediazione creditizia“.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?