Dicono che… “Speciale Elezioni Regionali”

Dicono che… “Speciale Elezioni Regionali”

DICONO CHE…un  “nominato-vendoliano”  sia il più trombato dagli elettori tarantini, dopo aver raggiunto il record-status di candidato ripetente e bocciato alle urna regionali pugliesi, per ben due campagne elettorali di seguito !

DICONO CHE…mentre le autorità festeggiavano la Festa della Repubblica a Taranto, seduti ad un tavolino di un bar adiacente alle celebrazioni siano volati stracci ed offese fra il presidente di un’ associazione di “bottegari”  tarantini e quello degli industriali. Tutto dinnanzi a due giornalisti esterefatti. Oggetto del contendere, le solite noiose lamentele ed accuse dell’ “esperto”…. di supermercati sulla gestione di un ente pubblico tarantino. Aveva proprio ragione Giulio Andreotti quando sosteneva che “il potere logora chi non ce l’ha !” . E noi aggiungiamo, in questo caso, per fortuna !

DICONO CHE…in molti ridono di un giornalista disoccupato tarantino che dopo aver fatto lo “staffista” del Comune di Taranto guidato (a suo tempo) dal sindaco Rosanna Di Bello di Forza Italia, passata alla storia per il crack finanziario da 900 milioni di euro della sua gestione politica delle casse comunali,  subito dopo è diventato socio-dipendente di una Cooperativa che è fallita, (in liquidazione coatta), per finire ai nostri giorni la sua sfortunata esperienza “professionale”… nello staff  di una politicante del centrosinistra puntualmente lasciata a casa dagli elettori. Chi sarà il prossimo…?

CdG rumors

DICONO CHE…un esperto di appalti “su misura” ed “affarucci” pubblici a spese del contribuente sia disperato. Ha sostenuto e finanziato due candidati di sinistra, non eletti. Ed ora come comprerà  alla consorte le prossime borse francesi vere, dopo che quelle false ormai non si possono usare più ?

DICONO CHE…un portaborse-ventriloquo deluso dalla bocciatura del suo candidato, vedendo andare in fumo un ennesimo lavoro finanziato da denaro pubblico, se la sia presa con il segretario cittadino del partito. A che titolo è duro capirlo. Anche perchè il “portaborse” non ha neanche la tessera di partito in tasca… Urge ricetta farmaceutica per una terapia intensiva a base di Malox !

DICONO CHE…in una nota piazza della città vecchia, una mano biricchina abbia vergato con una bomboletta spray una scritta: “sport e città…. (nome)  quaquaraquà“. Indovinate a chi di questi era dedicata : 1) Fabrizio Nardoni; 2) Annarita Lemma; 3) Francesca Franzoso; 4) Cisberto Zaccheo  ???

DICONO CHE…un pensionato di un’industria, che finge di fare il commerciante…si aggiri per le strade di Taranto, nella speranza che qualcuno gli presti attenzione. Purtroppo per lui, gli tocca tornare a tenere compagnia alle figlie in una specie di bottega sottoscala del Borgo che loro chiamano “negozio”. L’ anonimato è duro… e fare il “fantoccio-candidato” non serve a nulla!

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?