165° Anniversario: il concerto della Banda della Polizia con Claudio Baglioni

Martedì scorso 11 aprile sulla Terrazza del Pincio, a Roma che affaccia sulla centralissima  Piazza del Popolo , in occasione del 165° Anniversario della fondazione della Polizia, si è svolto un concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato presentato dal  giornalista e conduttore televisivo Tiberio Timperi. A rendere speciale l’evento aperto al pubblico Claudio Baglioni con la sua voce e le sue immortali canzoni. Presente una forte delegazione di giovani studenti delle zone terremotate ospitate dalla Polizia di Stato.

La formazione musicale della Polizia e il cantautore italiano con la loro esibizione hanno regalato al numeroso pubblico presente tante emozioni, che vi proponiamo in visione ed ascolto .

 

 

Al termine del mini concerto di Claudio Baglioni per il 165° Anniversario sono state ricordate e premiate storie a lieto fine grazie al contributo degli uomini e delle donne della Polizia di Stato che vigilano per garantire la sicurezza nel Paese

 

 

 

 




Toyota “King of the Flow” a Lecce al Parco Gondar

di Valentina Taranto

Gallipoli, cuore pulsante dell’area salentina con la stagione musicale in corso al Parco Gondar, ospiterà la prima tappa di King of the Flow, l’iniziativa firmata da Toyota per il lancio del nuovo crossover compatto C-HR. Dall’8 al 13 agosto Toyota C-HR sarà al Parco Gondar per promuovere i candidati di una campagna elettorale che, nello stile delle primarie americane, porterà alla scelta del King of the Flow italiano. Otto candidati quindi  per quattro città, Lecce, Napoli, Roma e Milano che si sfideranno online sul sito www.kingoftheflow.it per convincere gli italiani che la loro visione del “Flow” è la migliore in assoluto. Dopo la prima tornata di “faccia a faccia”, sarà sempre il voto popolare a decretare, tra i quattro candidati rimasti in lizza, il vero “King of The Flow” italiano.

Ma che cos’è il “flow” di Toyota C-HR? E’ l’energia che fa vibrare ogni città, che prende forma attraverso eventi, luoghi, esperienze e persone. E’ movimento, dichiarazione di libertà, stile esclusivo: un flusso dinamico che si muove costantemente e genera perfetta armonia. E’ linea dinamica, design esclusivo e tecnologie all’avanguardia. E’ Toyota C-HR, perfetta rappresentazione dello Urban Flow.

Schermata 2016-08-04 alle 11.46.57

King of the Flow e Toyota C-HR dopo Lecce saranno a Napoli (6-11 settembre), città che ospiterà la sfida tra l’attore Fabio Troiano e Fabio Attanasio, autore di “The Bespoke Dudes“. Successivamente si trasferiranno a Roma (15-30 settembre), dove il confronto avverrà tra l’attore Francesco Montanari e Alessio Sakara, atleta di arti marziali miste. Milano infine metterà in competizione la fashion blogger Veronica Ferraro e il bassista Saturnino (21-27 settembre).

Tutti gli utenti che si registreranno sul sito e voteranno il proprio candidato preferito avranno modo di partecipare all’estrazione di un nuovo Toyota C-HR. Chi visiterà lo spazio Toyota C-HRParco Gondar avrà anche l’esclusiva possibilità di vincere 10 biglietti per il concerto del 14 agosto con i Loco Dice Dubfire.




Tutto esaurito per il concerto di Claudio Baglioni a Taranto

Il cantautore romano è tornato a Taranto sette anni dopo al “Palamazzola” con il suo concerto-evento.  La scenografia di Claudio Baglioni è rappresentata da un cantiere,  simbolo della ricostruzione ideale che si rimette in viaggio, per una nuova straordinaria stagione di appuntamenti dal vivo.  L‘originale spazio-scenico – un multiforme mondo in continua, sorprendente evoluzione – nel quale Baglioni ha voluto ambientare il “ConVoiTour 2014“, serve a sottolineare il messaggio trainante del suo show: l’arte della ricostruzione.

Baglioni è di  certo uno degli artisti più amato dal pubblico italiano, quello che mette d’accordo tre, anche quattro generazioni, considerando che ai suoi concerti prende parte un pubblico “over quaranta”, anche se fra i suoi più accaniti sostenitori non mancano i ventenni, segno di un repertorio ed una scrittura musicale che lega le varie generazioni.

CdG rossella barattolo«La ricostruzione – ha detto Claudio Baglioni illustrando il suo progetto-bis musicale  – non è un fatto individuale, ma un processo collettivo; tutti sono chiamati a fare la propria parte, a mettere in gioco idee, valori, volontà, in una parola: se stessi, perché il futuro è una città che si disegna e si costruisce insieme; ognuno di noi è operaio di questa opera».  Uno spettacolo di suoni, luci e scene, esaltante e coinvolgente, affidato alla bellezza di melodie immortali che non smettono di appassionare generazioni di fan, all’intensità dei testi, alla forza di nuovi, trascinanti arrangiamenti che rivelano un’anima decisamente rock, alla sensibilità verso ogni genere musicale e al sound ricco, solido e sapiente di una band che non si concede e non concede un solo attimo di tregua alla fabbrica delle emozioni. Un cantiere no-stop di energie e di meraviglie.  

Al suo fianco da oltre 20 anni, la compagna e motore della sua attività, la tarantina Rossella Barattolo, una manager che per amore del cantante romano ha lasciato un’importante carriera manageriale nel settore petrolifero per affiancarlo nello sviluppo della sua carriera. Claudio Baglioni, ed il suo super-gruppo formato da 13 polistrumentisti, con intera “comunity”  di 90 carovanieri, ritornano sulla strada, con la voglia di realizzare un tour che vada incontro alla gente, percorrendo già seimila chilometri, con  trentuno concerti e novanta ore di musica, in un eccezionale repertorio con tutti i più grandi successi e gli inediti dell’album “ConVoi” che hanno allietato il pubblico accorso numeroso nonostante il prezzo elevato dei biglietti

 




Musica & champagne al Canneto Beach con i DN3

Sabato 20 settembre, presso il  Club Canneto Beach di Leporano (Ta), si terrà un party sponsorizzato da una delle più grandi case produttrici di champagne legata al mondo delle feste e del lusso, che si svolgerà in due momenti. Nella prima parte della festa , alla quale si potrà accedere ritirando un apposito braccialetto, distribuito dagli organizzatori dell’evento, avrà inizio alle ore 21:30. Durante il suo svolgimento le hostess dell’azienda distribuiranno gadget brandizzati, si potranno mangiare gli spaghetti preparati e offerti gratuitamente dal ristorante del club e ci sarà l’esibizione live del gruppo elettro-jazz DN3.

Il trio, composto dal trombettista Cesare Dell’Anna, dal dj Guido Nemola e dal pianista Mauro Tre, propone un sound unico e immediatamente riconoscibile, prodotto dell’incontro tra i suoni elettronici, realizzati dal vivo e dalle tessiture armoniche e melodiche di tromba e tastiere. “Questo progetto è nato una decina di anni fa – ha spiegato Dell’Annainsieme al dj e produttore Daniele De Rossi, con il nome DD3, per accontentare tutte quelle location che hanno necessità di avere progetti potenti, ma che non possono permettersi di avere gruppi di dieci o dodici persone. Quindi abbiamo creato questa formazione dedita al free-jazz d’avanguardia su basi elettroniche, alla quale successivamente è subentrato il produttore Guido Nemola”.

La musica dei DN3 è un elettro-jazz raffinatissimo e contemporaneo, proteso verso le nuove frontiere sonore. Questo risultato è frutto delle tre esperienze artistiche che differenziano i musicisti, i quali suonando insieme si fondono in un’alchimia di suoni e ritmi che trascinano ed emozionano.  “Lo spettacolo ha inizio con dei brani stabiliti e prosegue all’insegna dell’improvvisazione pura e semplice, di base free-jazz con sonorità totalmente nuove. Tutto dipende dagli sguardi, dalla location e dal pubblico. Non abbiamo una scaletta ben definita”. Lo spettacolo, coinvolgente, sarà in continua trasformazione e si baserà sui brani di “And”, ultimo album prodotto, che è stato selezionato dallo staff di “Beatport” per la “Top 100 deep house”.

Buona parte del concerto sarà incentrata sui brani del nostro ultimo lavoro, – ha aggiunto  Dell’Anna –  più nuove tracce che abbiamo già in produzione per il futuro. ‘And’, prodotto dalla Irma Records e pubblicato nel maggio 2013, ha avuto riscontri abbastanza buoni. È stato apprezzato anche da molti djs internazionali, che ne stanno remixando alcune tracce”. Al termine di questa prima parte della serata, seguirà il djset, con ingresso aperto a tutti. In consolle si alterneranno Paolo Conte, Marcello Ferrarese, Guido Balzanelli e Alessandro Pisconti. I djs spazieranno dall’house all’elettronica, selezionando la più raffinata musica soulful, le hit del momento e gli intramontabili successi house.