Bonus contrattuale per risultati 2016 a dipendenti FCA in Italia

Bonus contrattuale per risultati 2016 a dipendenti FCA in Italia

La nuova politica retributiva è stata introdotta dal Gruppo FCA-Fiat Chrysler Automobiles nel luglio del 2015 e prevede di far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività, qualità e redditività nell’ambito del piano industriale dell’Azienda.

di Marco Ginanneschi

Fiat Chrysler Automobiles ha comunicato oggi alle organizzazioni sindacali i valori del bonus retributivo, che sarà erogato a febbraio a tutti i dipendenti italiani del Gruppo, in relazione agli obiettivi di efficienza produttiva previsti dal Contratto specifico di lavoro di FCA. I risultati 2016 variano a seconda delle performance, misurate con il sistema WCM (World Class Manufacturing), realizzate da ogni singola unità produttiva.

A fronte della sostanziale conferma dei risultati del 2015 nei principali Settori del Gruppo, alcuni dei più importanti stabilimenti produttivi del Settore Auto, come ad esempio Melfi, Cassino o Sevel, hanno mantenuto o migliorato le loro performance e riceveranno importi medi di circa 1.320 euro. Pomigliano e Verrone hanno ribadito l’eccellenza ottenuta nel 2015 e riceveranno quindi un importo superiore.

La nuova politica retributiva è stata introdotta nel luglio del 2015 e prevede di far partecipare direttamente tutte le persone ai risultati di produttività, qualità e redditività nell’ambito del piano industriale dell’Azienda. FCA ha chiuso il 2016 con un ottimo risultato, superando gli obiettivi. L’Azienda, con il fondamentale aiuto dei suoi dipendenti, è sulla strada giusta per raggiungere i traguardi fissati per il 2018.

Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?