MENU
3 Ottobre 2022 07:51
3 Ottobre 2022 07:51

BLOCCATE A KABUL 81 STUDENTESSE AFGANE DELL’UNIVERSITA’ LA SAPIENZA

Le ragazze erano sulla lista italiana degli afghani da recuperare, ma non sono riuscite a entrare nell’aeroporto a causa dell’attentato dell'ISIS, Il rettore dell'Università Eugenio Gaudio ha aggiunto che con il prorettore Bruno Botta, si sta lavorando a 360 gradi "per sostenere gli studenti afghani iscritti alla Sapienza attraverso fondi con la Fondazione Roma-Sapienza"

di DANIELA GUASTAMACCHIA

Sono 81 le studentesse afghane che fra pochi giorni avrebbero dovuto iniziare i corsi all’Università di Roma “La Sapienza”. Con loro anche alcuni bambini. Le ragazze erano sulla lista italiana degli afghani da recuperare, ma non sono riuscite a entrare nell’aeroporto a causa dell’attentato dell’ISIS. L’allarme del prorettore agli affari internazionali dell’ università romana Bruno Botta in una intervista al Gr1 : “Rischiano rappresaglie. Attendiamo che qualcosa avvenga, l’Unità di Crisi ha detto che non avrebbero assolutamente abbandonato le ragazze e i ragazzi della Sapienza”.

Il rettore dell’Università Eugenio Gaudio ha aggiunto che con il prorettore Bruno Botta, si sta lavorando a 360 gradi “per sostenere gli studenti afghani iscritti alla Sapienza attraverso fondi con la Fondazione Roma-Sapienza”, aggiungendo che con il prorettore agli affari internazionali Bruno Botta, si sta lavorando a 360 gradi “per sostenere gli studenti afghani iscritti alla Sapienza attraverso fondi con la Fondazione Roma-Sapienza“.

La preoccupazione maggiore è per le studentesse che da Herat hanno raggiunto Kabul per imbarcarsi: “Se dovessero tornare indietro, rischiano rappresaglie” avverte Botta. La speranza ora è che il gruppo possa viaggiare su voli di altri Stati, quando ce ne saranno“. “C’è impegno – ha detto l’ex Rettore che è anche presidente della Fondazione Roma Sapienza per aiutare questi studenti in difficoltà“.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Emergenza gas. Il ministro Cingolani rassicura: "Per l'inverno siamo coperti"
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato
I deputati M5S esclusi dalle elezioni verranno retribuiti come dirigenti (con i soldi pubblici)
Il Senato pronto ad accogliere i nuovi senatori: numero telefonico per gli eletti
Montecitorio accoglie i nuovi deputati dal 10 ottobre
Il Viminale corregge l'assegnazione dei seggi: alla Camera entra il consigliere regionale De Palma
Archivi
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi
Emergenza gas. Il ministro Cingolani rassicura: "Per l'inverno siamo coperti"
Boselli "cavaliere" nella vita e nella moda
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato

Cerca nel sito