MENU
30 Giugno 2022 16:13
30 Giugno 2022 16:13

Arrivato in Italia uno dei cugini della giovane Saman, arrestato a Barcellona lo scorso febbraio

La consegna odierna conclude una vicenda iniziata il 30 aprile 2021, giorno della scomparsa della giovane Saman, che ha già portato all’arresto in Francia dello zio della ragazza, Hasnahin Danish, e del cugino Ijaz Ikram, entrambi già consegnati alle autorità italiane.

E’ terminata nella giornata odierna la latitanza, durata circa 9 mesi, di Nomanulhaq uno dei cugini della giovane Saman Abbas, arrestato lo scorso 14 febbraio a Barcellona a seguito di una attività del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Reggio Emilia, supportati dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia (SCIP) del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Nomanulhaq, scortato da personale dello SCIP è arrivato in aereo a Bologna alle 16.00, è stato preso in consegna dai Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia che lo hanno tradotto presso il carcere del capoluogo emiliano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L’uomo è destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dai magistrati emiliani in quanto ritenuto responsabile dei reati di sequestro di persona, omicidio volontario e occultamento di cadavere della giovane Saman Abbas in concorso con un cugino e lo zio della ragazza.

La consegna odierna conclude una vicenda iniziata il 30 aprile 2021, giorno della scomparsa della giovane Saman, che ha già portato all’arresto in Francia dello zio della ragazza, Hasnahin Danish, e del cugino Ijaz Ikram, entrambi già consegnati alle autorità italiane.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Condannato a 12 anni e 8 mesi l'ex giudice di Bari De Benedictis
Gli "strani affari" di Massimo Bochicchio con la cosca Santapaola. Un nuovo mistero ?
I fratelli Matarrese a processo per il fallimento della Sm, che aveva investito e distratto oltre 20 milioni nel Bari calcio
Bochicchio: indagini per istigazione al suicidio. Caccia agli ultimi messaggi del broker morto in un incidente motociclistico
Il broker finanziario Massimo Bochicchio muore in motocicletta : aveva truffato i vip di Roma, Lippi e Conte
Pugnalata a morte nel letto dove dormiva con il marito che subito dopo si è suicidato
Archivi
Il giornalista Rai Ranucci (Report) indagato dalla procura di Roma per minacce via chat e sms all' on. Ruggieri.
Cambio di vertice allo S.C.I.C.O. delle Fiamme Gialle
Stefano Costantini è il nuovo capo Ufficio stampa del sindaco di Roma
Draghi al G7: “Sanzioni fondamentali per spingere la Russia a negoziare. Putin al G20? Da remoto”.
Condannato a 12 anni e 8 mesi l'ex giudice di Bari De Benedictis

Cerca nel sito