Arrestato un 61enne a Manduria. Ha accoltellato il nipote

Arrestato un 61enne a Manduria. Ha accoltellato il nipote

Pasquale De Santis, di 61 anni di Manduria  accusato di tentato omicidio e porto abusivo di coltello è stato arrestato e posto ai domiciliari dalla Polizia di Stato,  dopo aver  ha accoltellato il nipote 22enne nel corso di una lite avvenuta a Manduria, nella frazione di Uggiano Montefusco. La vittima, , ha riportato ferite non gravi al torace ed al braccio sinistro.

Gli agenti del Commissariato di Manduria hanno appreso dal giovane che si è presentato al pronto soccorso del locale ospedale,  le ragioni del suo accoltellamento scaturito a seguito di una lite causata da vecchi rancori familiari, a seguito della quale è stato colpito dallo zio con un coltello. L’arma è stata rinvenuta nell’abitazione di De Santis, che su disposizione del pubblico ministero  ha ottenuto gli arresti domiciliari .

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?