Arrestati due 20enni incensurati. Tentavano di rubare una motocicletta.

Arrestati due 20enni incensurati. Tentavano di rubare una motocicletta.

Durante la scorsa notte all’una e trenta, , una pattuglia di Carabinieri del 112 Radiomobile di Taranto, ha intercettato nel centralissimo Corso Vittorio Emanuele III,  due giovani che spingevano una motocicletta di grossa cilindrata. Raggiunti in gran fretta dai militari, i due hanno abbandonato il due ruote e si sono dati subito alla fuga. Poco è durata la speranza di farla franca, poiché sono stati immediatamente bloccati e perquisiti. Naturalmente nulla invece hanno saputo riferire in merito al possesso della motocicletta.  hanno arrestato due giovani per furto aggravato. I due giovani tarantini, entrambi 20enni ed incensurati, sono stati dichiarati in arresto per furto aggravato e sottoposti ai domiciliari a disposizione del PM di turno. La motocicletta è stata, invece, restituita al legittimo proprietario.

Condotti in caserma, i Carabinieri hanno iniziato l’attività volta a rintracciare il reale proprietario del veicolo, che effettivamente svegliato nel pieno della notte ha asserito di aver regolarmente parcheggiato la propria Laverda 1000 nel garage. Il successivo sopralluogo, neanche a dirlo, ha riscontrato la mancanza del veicolo, che era quello che i due ladri stavano tentando di trafugare.

 

 

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?