MENU
10 Agosto 2022 13:55
10 Agosto 2022 13:55

Ance Taranto, plaude alle risorse destinate dal Ministro Franceschini alla città vecchia

Paolo Campagna, presidente di ANCE Taranto, saluta con soddisfazione "il riconoscimento di un’ulteriore dote finanziaria per il progetto di rilancio che riguarda il patrimonio della Città Vecchia di Taranto
Dario Franceschini

ROMA – Accelera il piano di riqualificazione della città vecchia e questa velocizzazione, dovuta agli impegni assunti dal Ministro Dario Franceschini

Con un comunicato l’ ANCE Taranto plaude con soddisfazione alle risorse aggiuntive predisposte dal MIBACT per 90 milioni di euro e deliberate dal CIPE sono l’impegno plastico con cui sostenere non solo le azioni indispensabili  di premessa (messa in sicurezza, servizi, infrastrutture, viabilità, sorveglianza), ma anche per innescare un nuovo processo di rilancio degli investimenti privati.

Paolo Campagna, presidente di ANCE Taranto, saluta con soddisfazione “il riconoscimento di un’ulteriore dote finanziaria per il progetto di rilancio che riguarda il patrimonio della Città Vecchia di Taranto e dichiara la disponibilità delle imprese a compiere la loro parte“.

Paolo Campagna

Proprio nella direzione di quanto auspicato nelle osservazioni prodotte come ANCE e come tavolo di Taranto Opera Prima “rispetto al Piano predisposto in favore dell’isola – dice Campagnacon questa importante dotazione di risorse si può oggi ragionevolmente immaginare quella cantierizzazione degli interventi prioritari che sono la base per la rinascita di quella porzione così importante di città“.

Dei 90 milioni a disposizione per la Città Vecchia di Taranto “circa 40 serviranno per le azioni prioritarie previste di infrastrutturazione e messa in sicurezza, altri 50 – spiega Paolo Campagnapotranno fungere da moltiplicatore degli effetti da raggiungere in questa fase che ci auguriamo decisiva e risolutiva“.

Si apre dunque uno scenario decisivo nel quale attivare le energie e competenze che servono per procedere con lo stesso passo nella progettazione ed attuazione delle azioni. “Come ANCE confermiamo l’impegno ad essere soggetti attivi nel sostenere ed accompagnare l’intero processo di rigenerazione della Città Vecchia“.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

A luglio sulle spiagge italiane il 30% delle presenze in meno del 2019
Sette milioni di italiani hanno scelto vacanze sostenibili negli agriturismo
L’Antitrust sanziona 14 case automobilistiche costrette a modificare le offerte di finanziamento
Poste Italiane sempre più solida. Del Fante: "i numeri parlano da soli"
Operativo il Registro delle Opposizioni esteso ai cellulari: attive le nuove modalità di iscrizione
Trovati i fondi necessari per apparecchiature ed impianti per il nuovo Ospedale San Cataldo di Taranto
Archivi
Le novità di WhatsApp: si possono cancellare i messaggi fino a due giorni dopo l'invio, uscita in incognito dai gruppi, status nascosto e blocco degli screenshot
"La Sirena delle Azzorre" in edicola il nuovo romanzo di Giovanni Valentini
Fratelli d’Italia e Crosetto ridicolizzano il TG1 e l' Usigrai sul Pnrr
Bloccato l’aggressore che ha violentato due turiste francesi a Bari
Perquisizione dell' Fbi a casa di Trump in Florida, portate via scatole di documenti.

Cerca nel sito