MENU
5 Dicembre 2022 01:14
5 Dicembre 2022 01:14

A Brindisi dimissioni di massa dei consiglieri comunali

CdG consalesVentotto  consiglieri comunali ( su 32) di Brindisi nelle ultime ore hanno raccolto ed apposto  le proprie firme dinanzi a un notaio formalizzando la propria decisione di dimettersi dalla carica ricoperta, a seguito l’arresto avvenuto ieri del sindaco Mimmo Consales. Lunedì mattina le firme verranno  consegnate al segretario generale del Comune e sanciranno di fatto  lo scioglimento del Consiglio Comunale di Brindisi dove si potrebbe tornare al voto già dalla prossima primavera.

L’iniziativa di gruppo renderebbe di fatto inutili le eventuali dimissioni di Consales – che si trova agli arresti ai domiciliari nell’ambito di un’inchiesta per corruzione, truffa e frode in pubblica fornitura che coinvolge altre tre persone – che avrebbero portato ad un commissariamento prefettizio ‘breve’. Infatti  in quanto atto dovuto, Consales è stato già sospeso dal prefetto a seguito della misura cautelare imposta dal gip.

I 4 consiglieri comunali che al momento non hanno aderito all’iniziativa di firmare le dimissioni, appartengono a delle liste civiche componenti dell’attuale maggioranza.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Renzi lancia l'accordo di federazione Italia Viva-Azione
Giustizia, Firmato il decreto: più magistrati alla sorveglianza.
La Prefettura di Latina: stop gestione dei centri. Ombre sui sindaci che osannavano Soumahoro
Per la Corte dei Conti la legge di bilancio 2023 "Manovra di ampia portata. Coperture efficaci ma poco efficienti"
Soumahoro & Lucano: un loro collaboratore indagato dalla Corte dei Conti
Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
Archivi
Governo: "Durerà per intera legislatura"
Renzi lancia l'accordo di federazione Italia Viva-Azione
L'eleganza made in Italy piange la scomparsa di Cesare Attolini, "padre" della sartoria napoletana
Le Ferrovie dello Stato lanciano gara collegamento Aeroporto del Salento. I nuovi treni per la Puglia
Scoperti a Roma 95 "furbetti" del Reddito di cittadinanza: alcuni erano ai domiciliari e percepivano il sussidio

Cerca nel sito