Streaming? Referendum? Uno vale uno? Il nuovo ? Ecco come la Raggi sceglie i suoi assessori: lo studio Previti (alias Sammarco)

Streaming? Referendum? Uno vale uno? Il nuovo ? Ecco come la Raggi sceglie i suoi assessori: lo studio Previti (alias Sammarco)

di Fiorenza Sarzanini

“Ho accettato con spirito di servizio perché Roma non sta messa bene e tutti a questo punto dobbiamo dare una mano“. Così Raffaele De Dominicis, ex procuratore generale della Corte dei conti del Lazio commenta la sua nomina ad assessore al Bilancio al posto di Marcello Minenna.

 Come nasce la sua candidatura?

Un amico, l’avvocato Sammarco, mi ha chiesto la disponibilità e io ho ritenuto di dovermi mettere a disposizione“.

Schermata 2016-09-05 alle 17.24.34

Quando ha incontrato Virginia Raggi?

Io sono fuori Roma quindi ci siamo sentiti al telefono due giorni fa e ho capito che abbiamo gli stessi obiettivi. Ho avvertito un intento comune. La prossima settimana rientro a Roma e comincerò questa avventura. Siamo d’accordo che il mio ruolo sarà quello di fornire le linee di indirizzo che i funzionari dovranno poi mettere in pratica“.

La giunta Raggi vive un momento di crisi, l’ultima notizia è l’assessore Muraro indagata. Crede che dovrebbe dimettersi?

Da uomo di legge le dico che in questo caso ognuno risponde di quello che fa a titolo personale e seguendo la propria coscienza”.

raggi-sammarco-previti-767659

Ecco come lo studio Sammarco aveva nascosto durante le elezioni  il nome della Raggi

Successivamente alla pubblicazione di questo articolo, IL FATTO QUOTIDIANO ha cercato di salvarsi in corner pubblicando quanto ha rivelato la Sarzanini : “A meno di ventiquattro ore dall’annuncio del nuovo assessore al Bilancio Raffaele De Dominicis nella giunta M5s, sulla nomina si apre un nuovo caso politico. A innescarlo è lo stesso ex magistrato che al Corriere della Sera ha detto: “Un amico, l’avvocato Sammarco, mi ha chiesto la disponibilità e io ho ritenuto di dovermi mettere a disposizione. Se ho incontrato la Raggi? Io sono fuori Roma quindi ci siamo sentiti al telefono due giorni fa e ho capito che abbiamo gli stessi obiettivi. Ho avvertito un intento comune”.

 Pieremilio Sammarco è il titolare dello studio dove ha lavorato la sindaca come avvocato e anche il professore universitario che le ha fatto ottenere nel 2003 il praticantato nello studio Previti (con il quale ha collaborato fino al 2006). Al momento della candidatura, la Raggi non aveva specificato il nome dello studio né quello del professore e questo aveva creato numerose polemiche sulla mancata trasparenza. Ora, alla luce delle dichiarazioni di De Dominicis il Partito democratico torna all’attacco: “E’ il nuovo che avanza a Roma, il ritorno al peggior governo della Capitale”, ha detto la senatrice dem Pina Maturani. Secondo il deputato Ernesto Carbone è la prova che “l’ex sindaco di An Gianni Alemanno e Previti dettano legge” in Campidoglio.

L’accusa che viene fatta dai Dem alla Raggi è quella di avere legami con ambienti vicini alla destra romana. “E’ il caos”, ha detto, “il partito-movimento che voleva dare insegnamenti di democrazia diretta e trasparenza, subappalta la scelta per incarichi di primo piano al titolare dello studio legale dove la Raggi faceva il praticantato”.

Ma la Raggi evidentemente deve essere abituata a firmare “cambiali” politiche: prima il contratto con la Casaleggio Associati, adesso il fiancheggiamento dello studio Sammarco…..

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !