MENU
2 Dicembre 2022 18:39
2 Dicembre 2022 18:39

Vatileaks: le carte rubate dal Corvo. Case del Vaticano utilizzate come saune e hotel

Interrogati quattro alti prelati. Affitti a prezzi di favore sarebbero stati concessi a personaggi amici della Curia nell’elenco degli immobili di Propaganda Fide.

CdG roma panoramicaListe di “clienti” eccellenti che fanno aumentare la preoccupazione di chi indaga per l’utilizzo di questi atti riservati che potrebbero diventare strumento di minacce e ricatti. Elenchi con migliaia di nomi e indirizzi raccolti in vista di una “revisione” dei criteri per l’amministrazione del patrimonio immobiliare, in particolare quello di proprietà di Propaganda Fide.  Case di lusso affittate a prezzi stracciati, alberghi e centri estetici gestiti da società private e divenuti luoghi di incontro segreti, operazioni di compravendita con plusvalenze occultate: c’è anche questo tra i documenti trafugati dai “corvi” del Vaticano.

Anche perché era stata proprio la Cosea, la commissione referente per lo studio dei problemi economici e amministrativi, a stilare l’elenco delle case di proprietà di ben 26 istituzioni. Sono almeno quattro gli alti prelati ascoltati negli ultimi giorni e la convinzione è che la resa dei conti all’interno della Santa Sede sia tuttora in corso. Ecco perché non vanno esclusi dei nuovi provvedimenti che potrebbero essere presi nei prossimi giorni. E’ possibile che l’inchiesta possa coinvolgere altri religiosi dopo monsignor Lucio Angel Vallejo Balda che si trova ancora in stato di arresto, e di Francesca Chaouqui, rilasciata dopo aver iniziato a collaborare, entrambi accusati di aver “venduto” materiale che doveva invece rimanere riservato e segreto in Vaticano.

Hotel e saune

CdG pretiSono state le inchieste giudiziarie a rivelare come fossero stati aperti centri di saune e massaggi in alcuni palazzi nel centro storico di Roma, frequentati molto spesso da religiosi per incontri a “luci rosse”. Ma anche a far venire a galla l’identità di imprenditori che erano riusciti ad ottenere da Propaganda Fide degli interi palazzi da trasformare in hotel. Vedi il caso di Maurizio Stornelli, fratello dell’ex dirigente di Finmeccanica  Sabatino Stornelliche nel 2013 ha sottoscritto un contratto  con la sua società “Burcardo” per l’affitto di un intero edificio da centinaia di metri quadri dove sono state create lussuosissime suite, ma anche altri locali meno prestigiosi ma ugualmente adatti per essere aperti a un pubblico molto selezionato.

Di casi come questi ne sono venuti a galla decine e decine. Non a caso Propaganda Fide ha rapporti con decine di aziende, spesso copertura dei reali intestatari, oltre alla lunga lista di privati che hanno ottenuto i contratti di locazione per un periodo di tempo lunghissimo ed un canone basso. Sono circa 800 gli appartamenti di sua proprietà per un totale di oltre 180 mila metri quadri. Le verifiche svolte dalla Gendarmeria hanno accertato che tra le carte trafugate ed uscite dal Vaticano,  vi sono gli elenchi di tutti gli inquilini e riportata  la cifrada loro  versata mensilmente come canone. E proprio su questo filone si stanno sviluppando nuovi controlli,  tenendo conto anche che un’altra istituzione religiosa finita “sotto osservazione” è il Pio sodalizio dei Piceni, anch’esso proprietario di numerosi immobili e diventato noto per la casa nel centro storico della capitale affittata all’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti, tramite il suo ex braccio destro Marco Milanese, un ufficiale della Guardia di Finanza diventato deputato del PdL e poi finito in carcere.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Primo processo per Amara a Milano: "Calunniò ex Csm Mancinetti". Rinviato a giudizio con Calafiore e Centofanti
Procuratore capo degli arbitri di calcio italiani arrestato per traffico internazionale di droga
Le accuse alla società della Santanchè: bancarotta e false comunicazioni. Ed un conflitto d'interesse imbarazzante
Blitz nella caserma di Asso, catturato il carabiniere fuori di testa che ha sparato e ucciso il suo comandante
"Comprava microchip per i tank di Putin": il figlio di un governatore russo arrestato a Milano
La Milano by-night schiava di droga e sesso
Archivi
Un video di un sommergibile della Marina Militare "smaschera" la Ong Open Arms: gli scafisti erano a bordo ?
Lavoro. L’ occupazione vola al massimo dal 1977
Il Guardasigilli Nordio dispone l’ispezione sui pm della Procura di Firenze: "Accertamenti rigorosi"
A diciasette giornaliste il premio speciale "Matilde Serao" assegnato da Poste Italiane
Avvocati, accolta la proposta di Cnf e Cassa forense su compensazione debiti

Cerca nel sito