MENU
24 Settembre 2023 16:40
24 Settembre 2023 16:40

Ucciso in un attentato l’ex premier giapponese Shinzo Abe

L'ex premier giapponese colpito alle spalle da due colpi di arma da fuoco durante un comizio. Ha confessato l'attentatore un ex militare, che è stato arrestato ed ha confessato: "Non ho agito per motivi politici"

E’ morto l’ex primo ministro giapponese Shinzo Abe, ferito in un attentato questa mattina da due colpi d’arma da fuoco durante un comizio elettorale a Nara. È stato colpito intorno alle 11.30 di oggi, le 4.30 del mattino in Italia, e si è accasciato durante il discorso che stava tenendo di fronte alla stazione di Yamato-Saidaiji. La notizia è stata confermata, ha reso noto l’emittente pubblica Nhk. Abe si trovava a Nara, nel Giappone occidentale, per sostenere un candidato del Partito Liberal-democratico di maggioranza alle elezioni per il rinnovo della Camera Alta del 10 luglio prossimo.

L’emittente televisiva Nhk mostra immagini dell’evento a cui stava partecipando il 67enne ex premier giapponese. Abe sarebbe stato cosciente dopo gli spari che lo hanno colpito ma si troverebbe ora in arresto cardio-polmonare e non dà segni di vita, secondo quanto riferito dai vigili del fuoco. L’ex premier è stato ricoverato in un ospedale locale.

Da subito le condizioni dell’ex premier erano sembrate critiche, aveva spiegato il Premier giapponese Fumio Kishida rispondendo alle domande dei cronisti. “Al momento, i medici stanno facendo il possibile. Spero e prego che l’ex Premier sopravviva”, aveva aggiunto. L’attacco, ha detto ancora, “non può essere tollerato“. Si è trattato di un atto “barbaro“, ha aggiunto.

Secondo quanto scrive la Bbc, il suo assalitore è stato arrestato: la polizia è riuscita a fermare il sospetto tiratore con l’accusa di tentato omicidio, si tratta di un ex militare di 42 anni. Yamagami Tetsuya, l’uomo che ha sparato all’ex primo ministro giapponese, ha affermato di non aver agito per motivi politici. Lo ha dichiarato la polizia della prefettura di Nara, vicino a Osaka, che ha arrestato il 41enne e lo sta interrogando. “Non è un rancore contro le convinzioni politiche dell’ex primo ministro Shinzo Abe”, ha detto l’uomo, citato dall’agenzia Kyodo.  L’uomo, maglietta, pantaloni militari con le tasche,  aveva una pistola “mascherata”, infilata dentro quello che sembra una sorta di obiettivo fotografico. Lo si evince da un’immagine ripresa dai media giapponesi.

Kishida ha temporaneamente sospeso la sua campagna elettorale a seguito del tentativo di omicidio del suo predecessore e ha lasciato la prefettura settentrionale di Yamagata per tornare a Tokyo, secondo quanto riportato dai media giapponesi. Il governo ha istituito una squadra di crisi. Ancora nessuna decisione è stata presa sulle elezioni di domenica, per il rinnovo della Camera alta del Parlamento. Ma tutti i membri del governo sono stati convocati d’urgenza a Tokyo.

Abe è stato premier del Giappone da dicembre 2012 a settembre 2020, diventando così il primo ministro più longevo del Paese. L’ambasciatore degli Stati Uniti in Giappone Rahm Emanuel ha reagito scioccato alla notizia: “Siamo tutti rattristati e scioccati” . Il Giappone dovrebbe tenere le elezioni per la sua camera alta del parlamento domenica, con l’Ldp che dovrebbe segnare una clamorosa vittoria.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Papa accolto da Macron a Marsiglia: "Chi rischia la vita non invade"
Intelligenza Artificiale: creatività, etica, diritto e mercato a confronto
Corte dei Conti Puglia: promosso il bilancio della Regione con qualche riserva rilevante
Semaforo verde per realizzare a Bari una base navale della Guardia Costiera ed un porto turistico
Situazione critica per la salute dell'ex presidente Giorgio Napolitano: tutto quello che si sa
Consiglio Ue: via libera alle modifiche del governo Meloni per la quarta rata del Pnrr
Archivi
Le novità delle barche più belle del Salone Nautico
Il Papa accolto da Macron a Marsiglia: "Chi rischia la vita non invade"
Matteo Messina Denaro in coma irreversibile. Ha chiesto di non subire accanimento terapeutico.
Il commissario di Governo sui Giochi del Mediterraneo fa chiarezza e smentisce il Comune di Taranto
E'morto Giorgio Napolitano

Cerca nel sito