MENU
13 Agosto 2022 15:20
13 Agosto 2022 15:20

Terrore sull’autolinea Mazozzi Taranto-Roma, rapinati passeggeri

Un commando composto da 4 uomini ha sbarrato strada con Suv ed armati con il volto coperto da calzamaglia hanno derubato i passeggeri del pullman dei telefoni cellulari, denaro e portafogli.

Nella notte fra domenica 6 e lunedì 7 novembre un commando composto da quattro uomini ha assaltato un autobus bipiano della Marozzi (partito da Taranto e diretto a Roma) poco prima del casello autostradale di Cerignola, in provincia di Foggia. Il mezzo, con a bordo una sessantina di passeggeri, aveva ripreso la marcia dopo la sosta a Canosa di Puglia quando ha trovato la strada sbarrata da un Suv e un’Audi A6. Dell’episodio sono stati informati i Carabinieri di Cerignola, ai quali è stato anche trasmesso il numero di targa delle auto, che molto probabilmente saranno state rubate.

cdG casello autostrade

Dalle vetture sono scesi quattro uomini,  due di loro sono rimasti giù per controllare la strada e gli altri due sono saliti armati sul bus, tutti con il volto coperto da calzamaglie ed hanno picchiato ed aggredito uno dei due conducenti, colpendolo con il calcio del fucile. L’altro è stato invece immobilizzato e minacciato con l’arma e tenuto sotto tiro. Tenendo sotto tiro l’autista, hanno derubato i passeggeri al piano terra del pullman: telefoni cellulari, denaro e portafogli. Una signora anziana, terrorizzata, ha preferito consegnare direttamente il portafogli per evitare il peggio. Per fortuna è sopraggiunto un Tir che ha acceso gli abbaglianti per far spostare le auto, e quindi  i malfattori sono fuggiti a bordo delle due vetture.

Le denunce sono state presentate dai singoli passeggeri ai Carabinieri di Cerignola, mentre quella  dell’autista presentata  al Comando Provinciale Carabinieri di Taranto

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Operazione “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato
Ispezioni del NAS ed intensificazione dei sevizi di controllo a Taranto da parte del Comando Provinciale Carabinieri .  
La Guardia di Finanza sequestra disponibilità per 9,6 milioni di euro al gruppo De Carlo per un'ipotesi di bancarotta fraudolenta aggravata
Bloccato l’aggressore che ha violentato due turiste francesi a Bari
Weekend da bollino nero su strade e autostrade: previsioni
Maltrattamenti e violenza sessuale in Rsa nel Foggiano: arrestati 4 operatori socio-sanitari
Archivi
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio
Operazione “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato
Ispezioni del NAS ed intensificazione dei sevizi di controllo a Taranto da parte del Comando Provinciale Carabinieri .  
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
Le mete preferite dagli italiani a Ferragosto, spenderanno 11 miliardi

Cerca nel sito