MENU
3 Dicembre 2022 14:38
3 Dicembre 2022 14:38

Stupri rimini

Cronaca Emilia-Romagna |
Il ventenne congolese capobranco degli stupri di Rimini è stato tradotto nella sezione dei “sex offender”, un reparto protetto e speciale previsto per chi ha commesso reati gravi a sfondo sessuale. I quattro arrestati nel frattempo, probabilmente “pilotati” della strategie difensive dei propri legali,  continuano a rimpallarsi le responsabilità, e tutti negano di aver fatto degli  stupri
8 Settembre 2017

Cerca nel sito