MENU
5 Luglio 2022 02:07
5 Luglio 2022 02:07

Stefania Craxi

Esteri | Nazionale |
Prende il posto del senatore M5s Vito Petrocelli con 12 voti a favore, 9 i contrari e un astenuto. Forza Italia ottiene così la presidenza di una commissione di Palazzo Madama
18 Maggio 2022
L’attualità del leader socialista 20 anni dopo: visite ad Hammamet, pubblicazioni, film. Parla la figlia Stefania: “La storia lavora, ma solo la destra ha fatto i conti con lui. Io sono testimone del fatto che la presidenza del Consiglio, con D’Alema presidente, offrì poche ore dopo la sua morte i funerali di Stato. Se aveva diritto a funerali di Stato, perché non aveva diritto a essere curato nel suo Paese?”
15 Ottobre 2019
Per Claudio Martelli: “La ricerca di un rapporto esclusivo con i cattolici ha sempre diviso socialisti e comunisti Nella guerra tra Stato e mafia non ci fu una trattativa, ma un cedimento unilaterale del primo alla seconda”
13 Ottobre 2019
Il 17 agosto di 9 anni fa veniva a mancare Il Presidente Francesco Cossiga. La senatrice Stefania Craxi lo ricorda con questo testo, uscito come speciale per l’Adnkronos. La Fondazione Craxi pubblica nel giorno in cui si celebra il nono anniversario della morte di Francesco Cossiga, una lettera inedita, custodita nei suoi archivi, che il leader socialista Bettino Craxi scrisse all’allora presidente del Consiglio durante gli anni del suo esilio ad Hammamet.
17 Agosto 2019
Si è spento Gianni de Michelis, ex esponente di spicco del Psi di Craxi, di cui è stato a lungo vicesegretario e capogruppo alla Camera. Dal 1989 al 1992 De Michelis è stato ministro degli Esteri, firmando tra l’altro i Trattati di Maastricht. Tra gli altri incarichi di governo anche quello di Ministro del Lavoro. Veneziano, aveva 78 anni.
11 Maggio 2019
Il giornalista mi attacca cercando contraddizioni altrui per difendere presunte linearità sue e della sua sinistra che, come noto, è quella comunista.
1 Ottobre 2017
Il 19 gennaio del 2000 moriva esule in Tunisia. Lo hanno fatto passare per un brigante ma era uno statista. Fu abbattuto da Mani Pulite: era rimasto l’unico a difendere l’autonomia della politica. Da allora la politica ha perso autonomia.
26 Gennaio 2017
In occasione dell’uscita del libro «Io parlo e continuerò a parlare» (Mondadori), a cura di Andrea Spiri, Paola Sacchi del settimanale Panorama racconta in presa diretta i giorni degli appunti dall’esilio tunisino dello statista socialista
11 Settembre 2014

Cerca nel sito